Lunedì, 22 Luglio 2024

Comunità energetiche. L'appello di Roggiolani a Polcri: "Riveda il progetto lanciato da Chiassai"

Fabio Roggiolani si rivolge al neo presidente della Provincia di Arezzo: "Disposti al confronto. Il progetto della Cer venga messo da parte"

“Il presidente riveda il progetto delle comunità energetiche provinciali”. L’invito è quello che Fabio Roggiolani, cofondatore di Ecofuturo e membro del coordinamento direttivo di Free, rivolge al neo presidente della Provincia Alessandro Polcri, all’indomani della sua elezione. Come noto, nelle settimane passate, era stato lo stesso Roggiolani a sollevare degli interrogativi circa il progetto presentato dalla ex presidente Silvia Chiassai Martini e relativo alla costituzione della prima comunità energetica provinciale. In quella stessa circostanza, il cofondatore di Ecofuturo, aveva posto l’accento sul fatto che, così come erano state pensate, “ipotizzavano la costituzione di una realtà lontana da quelli che sono i reali obiettivi”.

“Mi preme tornare sull’argomento - spiega Roggiolani - dopo aver letto la nota diffusa da Fratelli d’Italia in seguito alla vittoria di Polcri. In quello stesso scritto veniva riportato l’esempio delle Cer (comunità energetiche rinnovabili) provinciali quale eccellenza aretina in ambito nazionale. Non è così. E non solo da un punto di vista legale ma neppure ideologico. Torno a ripeterlo nuovamente la Provincia può dare una mano, può incentivarne la creazione ma non deve porre delle limitazioni e aggiungere costi ad un sistema nato espressamente per gravare in misura minore sulle tasche degli utenti e produrre un significativo risparmio energetico. Mi auguro che Polcri abbia la volontà di affrontare questo tema in maniera approfondita e, se lo desidera, siamo aperti al confronto”.

Video popolari

ArezzoNotizie è in caricamento