rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022

Collaudato Ponte Catolfi. La sindaca Neri: "Soddisfatti, Capitan Ventosa è invitato all'inaugurazione"

Effettuate le prove di carico sul ponte. La prima cittadina: "Da questo momento la struttura è ultimata e il collaudatore produrrà la relazione finale"

Collaudo effettuato. Ponte Catolfi, dopo lunghi mesi di stop, è pronto per l'ultima fase del suo restyling: l'inaugurazione. "Alla quale - ha specificato la sindaca di Laterina Pergine Valdarno, Simona Neri - aspettiamo tutti coloro che hanno sempre cercato di mettere in cattiva luce l'operato di questa amministrazione e Capitan Ventosa al quale chiediamo di non presentarsi con un costume indosso perché quello che abbiamo fatto non è uno scherzo ma una cosa seria".

Ed è proprio così che alla fine, una delle opere infrastrutturali più attese di tutto il Valdarno, è pronta a tornare in funzione e accogliere in tutta sicurezza il traffico veicolare da e per il Valdarno. Un ultimo capitolo importante quello scritto nella giornata di oggi durante la quale, come spiega la sindaca Neri, "400 tonnellate di peso sono state caricate sul Catolfi per l'operazione di collaudo attraverso l'ingresso nella carreggiata di svariati bilici che sono stati posizionati dal direttore dei lavori e dal collaudatore secondo diversi "scenari" di carico in modo da misurare le deformazioni dell'impalcato. Da questo momento la struttura è ultimata e il collaudatore produrrà la relazione finale. Mancano fasi di finitura come il passaggio dei sottoservizi, l'asfaltatura e l'installazione dei guardrail".

Un fine lavori mai così tanto atteso visto che la storia più recente di questo ponte ha potuto contare su numerose criticità, ritardi e polemiche. Una tra tutte quella sollevata dalla trasmissione satirica Striscia la Notizia che, in seguito a segnalazioni guinte da residenti del posto, ha inviato il popolare Fabrizio Fontana (alias Capitan Ventosa) a Laterina per chiedere conto dei ritardi e dei tanti disagi subiti dalla popolazione. "A questo punto però, lasciatemi fare una considerazione - ha aggiunto la sindaca Neri - Tutte le precedenti fasi di lavoro tribolate, i problemi, il "Ventosa", le polemiche stupide, verranno dimenticate presto: il ponte invece resterà per decenni, forse secoli, alla nostra comunità. Potevamo non farlo, lasciarlo ad un unico senso di marcia come lo avevamo trovato e rimandare polemiche e "ventose" a chi sarebbe venuto dopo noi ma, così facendo, avremmo anche rimandato la messa sicurezza di un collegamento importante per i cittadini e non avremmo colto l'occasione irripetibile di farlo sfruttando il finanziamento regionale. Personalmente ho pensato che fosse non giusto ma doveroso farlo, anche se ci siamo scontrati con i disagi aggiuntivi portati dalla pandemia ed anche sapendo che poi ci sarebbe stato qualcuno piccolo piccolo che ci avrebbe fatto polemiche su polemiche. La morale? Capitan Ventosa e chi l’ha fatto venire nel nostro comune passerà, il ponte grazie a chi ha lottato per averlo, resterà. Ringrazio l'assessore Gragnoli ed i consiglieri per la tenacia ma soprattutto la Rup del Comune e tutti i professionisti esterni che fin dall'inizio hanno affrontato questo cantiere con grande serietà cercando di risolvere di volta in volta i problemi che ci venivano creati, nonostante alcune persone piccole piccole abbiano sempre cercato di sminuirne e ridicolizzarne il lavoro. Bene, aspetteremo anche loro, nonostante tutto, all’inaugurazione. Ed anche il "Ventosa", ovviamente, magari però per l’occasione si vesta in maniera seria e sopratutto senza la ventosa da cesso in testa. Perché quello che abbiamo fatto non è uno scherzo, ma è una cosa maledettamente seria".

Video popolari

Collaudato Ponte Catolfi. La sindaca Neri: "Soddisfatti, Capitan Ventosa è invitato all'inaugurazione"

ArezzoNotizie è in caricamento