Castiglionese-Arezzo 1-7, l'intervista a mister Mariotti

Luci e ombre dopo la partita contro i gialloviola. Il tecnico soddisfatto a metà: "Troppa ansia in qualche giocatore. Ma stiamo crescendo"

Soddisfatto a metà l'allenatore amaranto Marco Mariotti dopo l'amichevole giocata ieri sera a Castiglion Fiorentino. L'allenatore ha messo in evidenza il rendimento altalenante di alcuni under ("devono scrollarsi di dosso l'ansia e non sentire il peso della maglia, ma è un contrattempo che avevamo messo in preventivo"), sottolineando pure le note positive emerse dalla partita che l'Arezzo ha vinto per 7-1: "Piano piano stiamo crescendo e mi piace il fatto che creiamo tante palle gol. E' segno di buona salute. Più in generale dovremo sempre essere concentrati, aggressivi. Voglio una squadra che morde perché troveremo avversari che ci daranno filo da torcere. Se riusciremo a pareggiare la loro carica agonistica, allora verrà fuori tutta la nostra tecnica".

Si parla di

Video popolari

Castiglionese-Arezzo 1-7, l'intervista a mister Mariotti

ArezzoNotizie è in caricamento