rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023

"C'è un capriolo incastrato nel mio cancello". Animale salvato

Non è certo che si tratti dello stesso esemplare che poche ore prima aveva attirato l'attenzione dei residenti di via Ristoro correndo in mezzo alla strada

La sua corsa è terminata a Santa Maria delle Grazie. Qui un giovane capriolo è rimasto incastrato tra le sbarre del cancello di un'abitazione. L'animale, forse lo stesso che nel pomeriggio di domenica 26 aprile aveva attirato l'attenzione dei residenti di via Ristoro correndo furiosamente lungo la strada, è stato ritrovato da un residente della zona.

L'esemplare è stato recuperato grazie all'intervento dell'associazione Sos Animali Onlus, convenzionata con la Regione Toscana, intervenuta con il dottor Massimo Bacci poco dopo la segnalazione del proprietario della tenuta. Con ogni probabilità, il capriolo spaventato e disturbato dai rumori della città, stava tentando di raggiungere i boschi che limitano la collina di Santa Maria.

In copertina il video del curioso "faccia a faccia" tra l'animale e il suo primo soccorritore.

Si parla di

Video popolari

"C'è un capriolo incastrato nel mio cancello". Animale salvato

ArezzoNotizie è in caricamento