Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arezzo-Olbia 1-0, Dal Canto: "Questa squadra sta dando il massimo e forse anche più"

L'analisi del tecnico amaranto.

La soddisfazione per la vittoria maturata al termine di una partita difficile e non brillante, ma anche la rabbia per quel pallone non protetto a dovere che lo ha portato ad uscire dall'area tecnico fino ad essere allontanato.

Quando sei in vantaggio a pochi minuti dalla fine e hai palla - spiega il tecnico - devi prenderla e portarla verso la bandierina. In quel punto provi a proteggerla, a pestarla e a sgonfiarla se necessario perché di rimonte nel finale ne abbiamo subite diverse".

Il riferimento è a Persano. Dal Canto analizza poi la prestazione dei suoi ragazzi.

Abbiamo riequilibrato le partite a nostro favore e non diciamo più che siamo stati rimontati. I nostri avversari sono stati bravi. L’Olbia era molto ordinato e aggressivo. Si sono resi fastidiosi nella fase di non possesso. La mia squadra però è stata a sua volta tenace e alla fine è stata premiata con quel gol che ci ha concesso altri tre punti. Questa squadra sta dando il massimo e forse anche qualcosa di più. La classificaNiente calcoli. Ci sono formazioni che stanno tornando in alto come il Pisa che ha preso una marcia pesante ed ha un organico sulla carta più forte del nostro anche se poi l’ultima parola spetta al campo. Abbiamo un buon distacco e cerchiamo di tenerlo fino alla fine”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Arezzo-Olbia 1-0, Dal Canto: "Questa squadra sta dando il massimo e forse anche più"

ArezzoNotizie è in caricamento