Sport

Zavaglia e Ferretti incontrano Ghinelli. L'Arezzo volta pagina

Sono arrivati in Piazza della Libertà poco dopo le 10:30. Andrea Riccioli ha scortato in Comune l'ex patron Mauro Ferretti e Franco Zavaglia, già procuratore di Francesco Totti e non solo. Sarà lui ad assumere la carica di direttore generale...

Ferretti_Ghinelli_Zavaglia-2

Sono arrivati in Piazza della Libertà poco dopo le 10:30. Andrea Riccioli ha scortato in Comune l'ex patron Mauro Ferretti e Franco Zavaglia, già procuratore di Francesco Totti e non solo. Sarà lui ad assumere la carica di direttore generale.

Ad attenderli il sindaco Ghinelli insieme al vice Gamurrini oltre agli assessori Tanti e Nisini. L'incontro è durato una mezz'ora. Ghinelli ha lasciato la porta aperta anche ai giornalisti.

A prendere la parola per primo è stato Ferretti che ha confermato la cessione del pacchetto di maggioranza (99 per cento) alla cordata romana che la prossima settimana sarà ad Arezzo. Franco Zavaglia, in passato consulente del Cavallino, assumerà la carica di direttore generale.

Quella di direttore sportivo è già stata affidata a Piero Di Iorio che si è subito messo al lavoro allo stadio Comunale. Da quanto trapela Andrea Riccioli potrebbe restare nell'organigramma con il ruolo di consulente.

Durante l'incontro Ferretti ha inoltre aggiunto che sono stati versati i soldi necessari per provvedere al pagamento degli stipendi.

"La soluzione migliore". Così Ferretti ha definito la nuova proprietà amaranto. Zavaglia intanto ha annunciato che appena saranno definite le cariche sociali verrà presentata la nuova proprietà.

Puntare sui giovani, sul territorio e dare nuovo lustro all'Arezzo anche in Lega. E' un punto su cui amministrazione comunale e la nuova proprietà rappresentata da Zagaglia sono in piena sintonia.

Articoli correlati:

Riccioli si dimette da dg: "Dato il massimo per la squadra del mio cuore"

Ghinelli: "Incontro cordiale" Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zavaglia e Ferretti incontrano Ghinelli. L'Arezzo volta pagina

ArezzoNotizie è in caricamento