Ius Pallavolo Arezzo, successi per entrambe le squadre di Serie D

Sabato movimentato in casa IUS Pallavolo Arezzo, nella giornata in cui la Serie D maschile cancella lo zero dalla casella delle vittorie la Serie C maschile cade in quel di Figline con una prestazione decisamente sottotono, mentre le IUSSINE di...

ius-femminile-partita

Sabato movimentato in casa IUS Pallavolo Arezzo, nella giornata in cui la Serie D maschile cancella lo zero dalla casella delle vittorie la Serie C maschile cade in quel di Figline con una prestazione decisamente sottotono, mentre le IUSSINE di Serie D trovano il sesto successo consecutivo in casa dell'ultima della classe ASD Volley Arno nella giornata di domenica.

Coach Sabatini cambia la regia per questo match, così la SMSHosting IUS Arezzo scende in campo con la diagonale formata da Norcini in palleggio e Scortecci opposto, Gentile e Federico Maggini al centro, Stefano Maggini e Salvi come schiacciatori e Venturi come libero. L'approccio degli aretini è discreto, ma il Valdarninsieme mette subito in luce le difficoltà della ricezione ospite, e porta a casa il primo parziale con il punteggio di 25-21.

I successivi due parziali vedono le due squadre recitare il medesimo copione del precedente, con la squadra di casa che spinge forte in battuta mettendo in crisi la ricezione dei IUSSONI, e grazie ad un'ottima fase muro-difesa riesce ad avere la meglio sui nostri ragazzi con i punteggi di 25-20 e 25-23, meritando il successo e i 3 punti in palio. La girandola dei cambi in casa IUS non porta i risultati sperati, neanche i vari Amatucci, Mattioli e Tani riescono a cambiare direzione al match; purtroppo questo è un passo indietro rispetto alle ultime prestazioni, ma con la settimana di riposo a disposizione siamo sicuri che gli aretini torneranno in campo fra quindici giorni ancora più agguerriti per riagganciare la quota play-off.

Le ragazze della Ius Pallavolo Arezzo tornano invece dalla trasferta di Montevarchi con un trofeo valido 3 punti: dopo la sesta partita del girone di andata mantengono infatti la testa della classifica con 3 punti di stacco sulle pallavoliste fiorentine di Tavarnelle. Il campionato è lungo, e tante sono le rose valide in competizione, ma sicuramente i sei risultati utili consecutivi rappresentano una bella iniezione di fiducia per le atlete aretine in vista del raggiungimento dell’obiettivo finale.

La formazione di partenza vedeva alla diagonale palleggiatore-opposto Sara De Falco e Elisa Nataletti, in banda Ndey Sokhna Diouf e Linda Botti, al centro Irene Magnanensi e Chiara Morari, e alla guida del reparto difensivo il libero Angelica Bufalini. A disposizione: Veronica Rufini, Chiara e Margherita Borgogni, Elena Pianigiani e Sabrina Mari.

La partita disputata al palazzetto di Montevarchi non ha regalato momenti di grande spettacolo, come spesso accade nei match che contrappongono la prima della classe al fanalino di coda del campionato. Squadra giovanissima, il Volley Arno Montevarchi ha dato il massimo per mettere in difficoltà le IUSSINE che dopo un inizio gara senza troppe difficoltà, calano di attenzione e soprattutto di agonismo adeguandosi al gioco avversario. Nonostante qualche errore di troppo le biancorosse mostrano la loro superiorità tecnica e vincono lo scontro con il risultato di 3 a 0 (19-25 / 20-25 / 23-25).

Sebbene sia stata una prestazione sottotono rispetto a quelle che le IUSSINE sono abituate a regalarci, ciò che contava era conquistare 3 punti e le ragazze ci sono riuscite anche in questa occasione. Adesso con la Coach Di Leone sono già al lavoro in preparazione della prossima gara, che le vedrà impegnate domenica 29 novembre al PalaMaccagnolo, ore 18:00, contro le pallavoliste fiorentine della Sales Volley, squadra attualmente collocata tra le prime posizioni della classifica del girone.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Finalmente si festeggia anche in casa America Graffiti IUS Arezzo: è infatti alla quarta giornata del campionato di Serie D maschile che i ragazzi di Coach Buonagurelli trovano il primo successo grazie ad una gran prestazione di squadra. Amatucci e Nuzzo (pregevole per disponibilità e versatilità) si integrano alla perfezione al sestetto titolare fornendo validissime alternative, e durante il match ha avuto sempre un peso maggiore la prestazione dei centri Felci e Cerbini, in crescendo di ordine e precisione nella fase di muro, e di Cacioli, che gioca una partita praticamente esente da errore. Questi i punteggi dei set: 25-19, 25-17, 19-25, 23-25, 9-15 in un match che ha visto capitan Mariottini e compagni trovare la prima vittoria in stagione.

Sabato prossimo avremo quindi un unico appuntamento alle ore 18,30 con la Serie D maschile che affronterà il Valdarninsieme sul taraflex del PalaMaccagnolo, mentre la C maschile osserverà il turno di riposo; domenica alle ore 18,00 sarà invece la volta delle IUSSINE di Serie D, che dovranno difendere la leadership di categoria dall'assalto della Sales di Firenze per provare un ulteriore allungo in classifica e consolidare la vetta solitaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento