rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Volley

Club Arezzo vince il derby con Cortona e conquista i playoff

"Durante la settimana di allenamenti abbiamo preparato tatticamente molto bene questa sfida: Cortona è una squadra composta da atleti di categoria superiore e sapevano che la partita sarebbe stata lunga e complicata"

Gran trionfo al Pala Maccagnolo per i ragazzi guidati da coach Morelli che si aggiudicano il derby con Cortona e si qualificano ai playoff promozione con tre giornate di anticipo.

I nero amaranto davanti a una bellissima cornice di pubblico sono scesi in campo con Luatti al palleggio in diagonale con Scortecci Opposto, Nandesi L e Maggini schiacciatori, Ricci e Scarpato al centro con Nandesi A. libero.

Ottima partenza dei ragazzi di coach Pareti nel primo set, grazie a una battuta quasi perfetta riescono a mettere in crisi i nero amaranto, Cortona si aggiudica il set per 21-25.

Morelli getta nella mischia Amatucci al posto di Nandesi L, il neo entrato si fa trovare pronto e sfodera una prestazione sopra le righe, Maggini e Scortecci salgono in cattedra e guidano gli aretini alla rimonta. Neroamaranto sempre in controllo si aggiudicano il secondo set per 25-18.

Terzo parziale in equilibrio fino a metà set, Luatti dirige magistralmente l'orchestra e i Botoli si aggiudicano il set sempre per 25-18.

Quarto set senza storia, dominio su tutti i fondamentali, Ricci e Scarpato la fanno da padroni a muro bloccando le velleità di Gradi e compagni, Nandesi A. autore di una prova superlativa in difesa guida al meglio la seconda linea che diventa impenetrabile. Gli aretini conquistano il set per 25-14.

Queste le parole del coach Morelli a fine gara: "Durante la settimana di allenamenti abbiamo preparato tatticamente molto bene questa sfida: Cortona è una squadra composta da atleti di categoria superiore e sapevano che la partita sarebbe stata lunga e complicata. Ciò nonostante i ragazzi sono stati molto bravi a cambiare l’inerzia del match dopo aver perso e giocato sotto tono il primo set. Aver raggiunto i playoff per noi è un evento storico e incredibile, considerando da dove siamo partiti due anni fa con questo progetto. Il merito è ovviamente di tutti: società, staff tecnico e atleti. Tutti hanno lavorato giornalmente per raggiungere questo obiettivo e tutti hanno dato sempre il massimo: questa non è stagione semplice come può sembrare, e anzi abbiamo vissuto momenti molto complicati, sia a livello individuale che di squadra, ma siamo sempre riusciti a venirne fuori al meglio, compatti e uniti come deve fare una squadra vera. Per quanto mi riguarda sono davvero molto contento di aver ricambiato la fiducia che ha avuto in me la squadra e la società, in primis il presidente Lazzerelli che è il motore di questo bellissimo movimento del Club Arezzo. E infine a nome di tutta la squadra ci tengo a ringraziare tantissimo lo splendido pubblico che ci sostiene immensamente durante le partite casalinghe: vedere il Maccagnolo strapieno di gente e di ragazzi giovani è un’emozione incredibile, in questo momento il pubblico è davvero il nostro settimo uomo in campo. Adesso però dobbiamo avere la lucidità e la capacità di archiviare immediatamente la vittoria di stasera e anzi dobbiamo tuffarci subito nella prossima difficilissima sfida casalinga che giocheremo sabato prossimo contro Colle."

Prossimo appuntamento ancora tra le mura di casa sabato 18 ore 18 gara con Colle Val d'Elsa una delle formazioni più in palla del campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Club Arezzo vince il derby con Cortona e conquista i playoff

ArezzoNotizie è in caricamento