rotate-mobile
Volley

All Stars in luce al torneo di pallavolo di Biella

La manifestazione internazionale ha visto la partecipazione della squadra di pallavolo unificata. I quattordici aretini in campo hanno vissuto la gioia del primo posto nel girone Special Olympics

All Stars Arezzo Onlus in luce al torneo Bear Wool Volley di Biella. Questa manifestazione internazionale, giunta alla diciottesima edizione, ha visto scendere in campo anche la squadra aretina di pallavolo unificata che si è misurata nella categoria ?Special Olympics? e che è riuscita a imporsi in tutte le partite giocate, meritando così la grande gioia del primo posto nel proprio girone. I positivi risultati raggiunti hanno impreziosito un?esperienza particolarmente positiva per il gruppo di atleti di All Stars Arezzo Onlus che, al Bear Wool Volley, sono tornati a vivere lo sport come un importante veicolo di inclusione, integrazione, incontro e valorizzazione delle loro capacità.

Questa delegazione era composta da quattordici membri tra giocatori con disabilità intellettive e giocatori partner senza disabilità intellettive, compreso Michael Umaya Lalli che è stato convocato dalla nazionale italiana di pallavolo unificata per i mondiali in programma a Berlino nel giugno 2023 e Alessio Montanaro e Federico Mascia che hanno vissuto le emozioni dell?esordio assoluto in una manifestazione Special Olympics. Il gruppo, guidato da Sara Riccardi e Claudia Del Tongo, ha fatto affidamento sulla presenza anche di alcuni ospiti dell?Istituto ?Madre della Divina Provvidenza? dei Padri Passionati di Agazzi dove nel 2002 ha preso il via l?esperienza di All Stars Arezzo Onlus con l?obiettivo di affermare il diritto al gioco e allo sport per tutti. Questa finalità è stata perseguita anche in occasione del Bear Wool Volley che, diretto da Ezio Germanetti insieme a Charlie Cremonte (direttore regionale Special Olympics del Piemonte), rientra tra i tornei di pallavolo giovanili più importanti d?Italia con la presenza di oltre novanta squadre e che ha previsto la partecipazione anche di sette squadre Special Olympics. All Stars Arezzo Onlus è stata invitata in rappresentanza del centro Italia da Emanuela Sellone, responsabile organizzativa Special Olympics, e ha ben figurato con un percorso impeccabile dove ha vinto ogni partita dalla prima fase di ?divisioning? alla finalissima.

«Siamo tornati al Bear Wool Volley dopo tre anni di attesa a causa dell?emergenza sanitaria - rivela Del Tongo, presidente di All Stars Arezzo Onlus, - e abbiamo vissuto una trasferta in terra piemontese particolarmente entusiasmante per i risultati sportivi e sociali, con le emozioni di confrontarsi con avversari da tutta Italia, di vivere esperienze di autonomia da istituti e famiglie, di misurarsi con le proprie capacità, i propri limiti e il proprio desiderio di migliorarsi».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All Stars in luce al torneo di pallavolo di Biella

ArezzoNotizie è in caricamento