Volley, scivolone della Grm contro il Colle (3-1)

Brutto scivolone quello della GRM, sabato scorso, contro il Colle. Con la sconfitta per 3-1, gli aretini si lasciano sfuggire punti importanti per il campionato. Il coach Marco Bisaccioni scende in campo con: Ermini al palleggio con opposto Severi...

DSC_0687

Brutto scivolone quello della GRM, sabato scorso, contro il Colle. Con la sconfitta per 3-1, gli aretini si lasciano sfuggire punti importanti per il campionato. Il coach Marco Bisaccioni scende in campo con: Ermini al palleggio con opposto Severi, al centro Secci e Gentile, laterali Maggini e Salvi, libero Venturi. Negli ultimi due set è entrato Norcini al palleggio. Il match sembra iniziare liscio per la GRM che nonostante qualche difficoltà nella ricezione porta a casa il primo set agilmente. Nella prima parte della seconda frazione la formazione aretina è ancora in vantaggio, poi gli avversari si impongono con un break e l’equilibrio della partita inizia a spostarsi. Durante la terza frazione i nero-amaranto perdono colpi, il gioco non è più fluido e il Colle si insinua facilmente chiudendo il set in vantaggio. Complice la fatica fisica e qualche errore il quarto set finisce in mano alla formazione avversaria dopo poco tempo e la GRM resta a bocca asciutta. «Abbiamo pagato le assenze di varie persone e forse anche di alcune scelte arbitrali dubbie – commenta Maggini – Ma non possiamo dare la colpa a nessuno, non abbiamo mantenuto un gioco costante durante la partita». Si complicano le cose per la formazione di serie C, a pari punti con Remo Masi, nella lotta per i play off. Adesso per i Botoli di coach Bisaccioni è importante concentrarsi sul match di sabato prossimo in cui si giocherà il Derby contro Monte San Savino.

KO per i ragazzi del coach Michele Leone in serie D. Contro la formazione di Campi Bisenzio, quarta in classifica, la Kerlite non riesce a spuntarla e perde 3-1. La formazione scesa in campo è stata: Secchi palleggiatore e Impannati opposto, Palmieri e Terrazzani al centro, Lusini e Amatucci Andrea attaccanti, libero Amatucci Riccardo. Nel corso sono della partita sono entrati Sestini e Papini. La partita inizia col piede sbagliato per i giovani Botoli che perdono i primi due set, non riuscendo a far girare la palla ed entrare in gara. Durante la terza frazione il match sembra essere di nuovo aperto, finalmente la formazione ingrana la marcia e chiude a 26-24. A nulla vale la ripresa, il quarto set finisce di nuovo in mano agli avversari che archiviano la pratica e mandano a casa i nero-amaranto a mani vuote. «Quello di sabato è stato un pessimo match, - dichiara il coach aretino - non abbiamo giocato bene. Il prossimo match giocheremo contro il Firenze Volley, una formazione abbordabile, se ci impegniamo a fondo e non ci distraiamo. In ballo ci sono importanti punti per la salvezza, dovremo mettercela tutta».
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento