Martedì, 21 Settembre 2021
Sport

Volley, scivolone della Grm contro il Colle (3-1)

Brutto scivolone quello della GRM, sabato scorso, contro il Colle. Con la sconfitta per 3-1, gli aretini si lasciano sfuggire punti importanti per il campionato. Il coach Marco Bisaccioni scende in campo con: Ermini al palleggio con opposto Severi...

DSC_0687

Brutto scivolone quello della GRM, sabato scorso, contro il Colle. Con la sconfitta per 3-1, gli aretini si lasciano sfuggire punti importanti per il campionato. Il coach Marco Bisaccioni scende in campo con: Ermini al palleggio con opposto Severi, al centro Secci e Gentile, laterali Maggini e Salvi, libero Venturi. Negli ultimi due set è entrato Norcini al palleggio. Il match sembra iniziare liscio per la GRM che nonostante qualche difficoltà nella ricezione porta a casa il primo set agilmente. Nella prima parte della seconda frazione la formazione aretina è ancora in vantaggio, poi gli avversari si impongono con un break e l'equilibrio della partita inizia a spostarsi. Durante la terza frazione i nero-amaranto perdono colpi, il gioco non è più fluido e il Colle si insinua facilmente chiudendo il set in vantaggio. Complice la fatica fisica e qualche errore il quarto set finisce in mano alla formazione avversaria dopo poco tempo e la GRM resta a bocca asciutta. «Abbiamo pagato le assenze di varie persone e forse anche di alcune scelte arbitrali dubbie - commenta Maggini - Ma non possiamo dare la colpa a nessuno, non abbiamo mantenuto un gioco costante durante la partita». Si complicano le cose per la formazione di serie C, a pari punti con Remo Masi, nella lotta per i play off. Adesso per i Botoli di coach Bisaccioni è importante concentrarsi sul match di sabato prossimo in cui si giocherà il Derby contro Monte San Savino.

KO per i ragazzi del coach Michele Leone in serie D. Contro la formazione di Campi Bisenzio, quarta in classifica, la Kerlite non riesce a spuntarla e perde 3-1. La formazione scesa in campo è stata: Secchi palleggiatore e Impannati opposto, Palmieri e Terrazzani al centro, Lusini e Amatucci Andrea attaccanti, libero Amatucci Riccardo. Nel corso sono della partita sono entrati Sestini e Papini. La partita inizia col piede sbagliato per i giovani Botoli che perdono i primi due set, non riuscendo a far girare la palla ed entrare in gara. Durante la terza frazione il match sembra essere di nuovo aperto, finalmente la formazione ingrana la marcia e chiude a 26-24. A nulla vale la ripresa, il quarto set finisce di nuovo in mano agli avversari che archiviano la pratica e mandano a casa i nero-amaranto a mani vuote. «Quello di sabato è stato un pessimo match, - dichiara il coach aretino - non abbiamo giocato bene. Il prossimo match giocheremo contro il Firenze Volley, una formazione abbordabile, se ci impegniamo a fondo e non ci distraiamo. In ballo ci sono importanti punti per la salvezza, dovremo mettercela tutta».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volley, scivolone della Grm contro il Colle (3-1)

ArezzoNotizie è in caricamento