Venerdì, 23 Luglio 2021
Sport

Vivicittà domenica ad Arezzo, Saione protagonista assoluto

Domenica 15 aprile 2018 dalle ore 9 torna ad Arezzo l’iniziativa simbolo dell’Uisp, Vivicittà –luoghi in azione, la corsa di tutti e per tutti, caratterizzata da un forte impegno sociale, civile e ambientale. Vivicittà, giunta alla 35esima...

Vivicittà2018

Domenica 15 aprile 2018 dalle ore 9 torna ad Arezzo l'iniziativa simbolo dell'Uisp, Vivicittà -luoghi in azione, la corsa di tutti e per tutti, caratterizzata da un forte impegno sociale, civile e ambientale.
Vivicittà, giunta alla 35esima edizione, si svolgerà in contemporanea in 43 città italiane, 18 nel Mondo e in 26 istituti penitenziari.






Vivicittà la corsa per tutti, simbolo dell'Uisp, torna per correre insieme, in Italia e non solo: corse competitive e non competitive, compensazione delle altimetrie dei vari percorsi cittadini, il tradizionale via dato dai microfoni di Radio1 Rai, una classifica unica internazionale. Ad Arezzo la partenza è prevista, ed è una novità, all'altezza della piazza di Saione. Infatti, per questa edizione, la corsa si svilupperà nel quartiere di Saione che negli ultimi tempi è stato al centro dell'attenzionecittadina e percorrerà un nuovissimo percorso adatto a essa.

E' una manifestazione caratterizzata da un forte impegno civile e sociale, messaggera dei valori di pace e solidarietà. Da più di 30 anni raggiunge quei paesi in cui lo sport può essere uno strumento di integrazione e dialogo: si corre in Libano con i bambini palestinesi e libanesi insieme, a Kinshasa, a Sarajevo, a Tuzla, a Tiro e in tantissime altre città nel mondo. Non solo: Vivicittà si correall'interno degli istituti penitenziari di numerose città, coinvolgendo corridori "interni" ed "esterni". L'impegno di Vivicittà è anche ambientale: uso di materiale eco-sostenibile, valutazionedell'impatto ambientale, attenzione alla vivibilità delle città, sensibilizzazione al riciclo e al correttouso dell'acqua sono solo alcuni degli argomenti per i quali la corsa più grande del mondo ha lavorato nelle ultime edizioni.

L'edizione 2018 raccoglierà fondi per i bambini Siriani che fuggono dalla guerra.

Ad Arezzo la manifestazione gode inoltre del Patrocinio dell'Amministrazione Comunale, delCONI e della collaborazione fattiva di tutte le Associazioni Sportive Podistiche della provincia affiliate all'Uisp di Arezzo. Collaboreranno alla manifestazione aretina come ogni anno anche Coldiretti, Lions Club Arezzo Chimera e Confesercenti. Parte da queste due ultime Associazionil'idea di trasferire la manifestazione nel quartiere di Saione. Un'ulteriore collaborazione è arrivatadai commercianti del luogo, in particolare da "Macelleria Alberto", "Bar Pasticceria Magi", "Bobini Giocattoli", "Ottica Frescura" , "Abbigliamento Maro's" e "Ellevi spa di Vitali Elio" . Questi hannodonato premi per la manifestazione.

Ai partecipanti verrà consegnata, al momento dell'iscrizione, la maglia ufficiale della manifestazione. La corsa di suddivide in due parti: la passeggiata ludico motoria (1 giro da 6 kmcirca) e la corsa competitiva (12 km) con l'inserimento degli atleti in una classifica unica nazionale costruita sulla base della compensazione delle altimetrie dei vari percorsi cittadini. Ricordiamo la PARTENZA da PIAZZA SAIONE alle ore 10 con ritrovo alle ore 9.

Twitter @ArezzoNotizie




© Riproduzione riservata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivicittà domenica ad Arezzo, Saione protagonista assoluto

ArezzoNotizie è in caricamento