Sport

Vivicittà, al via la competizione. 300 aretini pronti alla partenza

Di fronte ai ragazzi del Liceo Plinio Seniore di Roma, si è tenuta questa mattina la presentazione nazionale di “Vivicittà”: domenica 15 aprile scatteranno simultaneamente 43 città in Italia e 12 all’estero, con il “via” che verrà dato in diretta...

20180411_Vivi1

Di fronte ai ragazzi del Liceo Plinio Seniore di Roma, si è tenuta questa mattina la presentazione nazionale di "Vivicittà": domenica 15 aprile scatteranno simultaneamente 43 città in Italia e 12 all'estero, con il "via" che verrà dato in diretta alle 9.30 da Radio 1 Rai. Vivicittà è una corsa podistica per la sostenibilità, i diritti e l'ambiente organizzata dall'Uisp-Unione Italiana Sport Per tutti e giunta alla 35^ edizione. La distanza classica competitiva è quella di km. 12 con classifica unica compensata, alla quale si aggiungono percorsi variabili tra 2 e 4 chilometri per la non competitiva. Inoltre è prevista una prova speciale sulla distanza di Km. 21,097 (mezza maratona) a Firenze. Domenica 15 aprile si correrà anche in quattro istituti penitenziari: Milano, Catanzaro, Monza e Cassino.

Quest'anno Vivicittà si corre per i diritti, per l'ambiente e contro la violenza sulle donne. "Vivicittà ha anticipato quello che oggi viviamo nel mondo intero, ossia la possibilità per tutti di praticare la corsa per il proprio benessere e non solo per mire agonistiche - ha detto Vincenzo Manco, presidente nazionale Uisp - Insieme a Vivicittà cresce un'idea di città vivibile, di una città che costruisce una mobilità sostenibile e una cittadinanza attiva, anche attraverso lo sport".

"Vivivicittà è una manifestazione storica, che lega al meglio lo spirito con il quale si muovono la Fidal e la Uisp - ha detto Alfio Giomi, presidente della Fidal -Federazione Italiana di Atletica Leggera - Ci sentiamo molto vicini al lavoro dell'Uisp perché attraverso la corsa si trasmettono valori sani". Nella conferenza stampa sono intervenuti, tra gli altri, Vanni Loriga, giornalista sportivo; Franco Fava, ex atleta e giornalista; Filippo Corsini, caporedattore Radio 1 Rai; Maura Catalani, Ufficio scolastico Lazio del Miur; Maria Teresa Martelletti, dirigente scolastico Liceo Plinio Seniore Roma.

Vivicittà è una corsa podistica messaggera di pace e convivenza, che sostiene i bambini che fuggono dalla guerra in Siria attraverso un progetto di cooperazione internazionale ed educazione, in collaborazione con la Fondazione Terre des Hommes.

Vivicittà apre un periodo di sport sociale e per tutti molto intenso: martedi 17 aprile si svolgerà "ViviMiguel" a Roma, Milano e in altre città. Si tratta della prima edizione di una mega staffetta su pista 42x1000 metri da correre insieme a tutte le scuole italiane, organizzata da Corsa di Miguel (Club Atletico Centrale), Uisp e Fidal, in collaborazione con Ussi e con il ministero dell'Istruzione. Si proseguirà poi negli istituti penitenziari di Cagliari (21 aprile), Roma-Rebibbia nuovo complesso e Milano Opera (22 aprile), Roma Rebibbia femminile (24 aprile), Torino (8maggio), Firenze-Gozzini (12 maggio). Il calendario di Vivicittà nelle carceri proseguirà sino ad ottobre. Si susseguiranno anche le prove di Vivicittà all'estero, che culmineranno domenica 13 maggio a Beirut, in Libano, con "Vivicittà-Run for integration".

Vivicittà è anche sostenibilità ambientale: quest'anno la manifestazione podistica Uisp ha compensato 2.285 kg. Di CO2, generati dalla produzione stampa del materiale, mediante creazione e tutela di 1.701 mq di foreste in crescita in Madagascar, come ha certificato Life Gate.

Vivicittà gode della Medaglia del Presidente della Repubblica, del patrocinio della Presidenza del Consiglio dei ministri, del ministero dell'Ambiente, del ministero della Giustizia, del ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, del ministero degli Affari Esteri e della cooperazione internazionale.

Vivicittà è sostenuta da: Marsh, broker assicurativo leader in ambito sportivo e da Premia, fornitore ufficiale. C'è la collaborazione della Fidal, di Radio 1 Rai, di Corriere dello Sport, di Agenda 21 e Lifegate.

Vivicittà si corre domenica 15 aprile in 43 città italiane e 12 nel mondo. Si corre anche in 4 Istituti penitenziari italiani:

In Italia:

Competitiva - 12 km (e passeggiata ludico-motoria): Aosta, Arco (Tn), Arezzo, Bacoli (Na), Bari, Barrafranca (En), Bolzano, Bra, Brescia, Cagliari, Civitavecchia (Rm), Ferrara, La Spezia, Latina, Livorno, Lucca, Matera, Messina, Mestre (Ve), Padova, Palermo, Pesaro, Pescara, Porto Cesareo (Le), Ragusa, Reggio Emilia, Riccione (Rn), Sala Baganza (Pr), Salice Terme (Pv), Siena, Terni, Torino, Trapani.

Passeggiata ludico-motoria - Km. 2-4: Avellino, Candelo (Bl), Cremona, Gorizia - Nova Gorica, Grottaglie (Ta), Orvieto (Tr), Settimo Torinese (To), Todi (Pg), Treviso.

Mezza Maratona - km. 21,097(e passeggiata ludico-motoria): Firenze

Istituti penitenziari - Km. distanze variabili: Milano, Catanzaro, Monza, Cassino

Nel mondo:

Beirut (Libano), Bengo (Angola), Ginevra (Svizzera), Huambo (Angola), Luanda (Angola), Marsiglia (Francia), Moçamedes (Angola), Nova Gorica (Slovenia), Osaka (Giappone), Sarajevo (Bosnia Erzegovina), Tokio (Giappone), Tuzla (Bosnia Erzegovina), Ivry Vitry - Parigi(Francia), Yokohama (Giappone), Vieux Conde (Francia), Zavidovici (Bosnia Erzegovina).

Vivicittà 2018 si corre complessivamente in 27 Istituti Penitenziari e Minorili:

Prologhi di Vivicittà 2018 in carcere si sono tenuti a Brescia e Voghera il 7 aprile

RAGUSA: casa circondariale di Ragusa, 11 aprile

CALTANISSETTA: Casa circondariale, 13 aprile

ALESSANDRIA: Casa di reclusione "San Michele", 14 aprile

ENNA: Casa circondariale "L. Bodenza", 14 aprile

MILANO: Istituto penale minorile "Cesare Beccaria", 14 aprile

BIELLA: Casa circondariale di Biella Via dei tigli, 14 aprile

CASSINO (FR): Casa circondariale di Cassino "San Domenico", 15 aprile

CATANZARO: Istituto penitenziario Minorile "Silvio Paternostro", 15 aprile

MILANO: Casa di reclusione Milano "Bollate", 15 aprile

MONZA: Casa circondariale di Monza 15 aprile

REGGIO EMILIA: Casa circondariale, 18 aprile

CAGLIARI: Istituto penitenziario minorile di Quartucciu, 21 aprile

MILANO: Casa di reclusione Milano "Opera", 22 aprile

ROMA: Istituto di pena Rebibbia nuovo complesso, 22 aprile

TORINO: Casa Circondariale di Torino, 8 maggio

ROMA: Istituto di pena Rebibbia femminile, 24 aprile

FIRENZE: Casa circondariale "Mario Gozzini", 12 maggio

CREMONA: Casa circondariale di Cremona, 19 maggio

Date da definire:

CIVITAVECCHIA: Casa circondariale di Civitavecchia

FERRARA: Casa circondariale di Ferrara

GENOVA: Casa circondariale di Genova "Marassi"

PALERMO: Casa circondariale di Palermo "Pagliarelli"

PARMA: Istituto penitenziario di Parma

SASSARI: Carcere massima sicurezza "Nuchis Ozieri"

SASSARI: Carcere di Bancali Sassari

Ufficio stampa Vivicittà e ViviMiguel:

Uisp- Ufficio stampa sede nazionale tel. 06-43984316

Ivano Maiorella, tel. 348-4427254;

Federico Pasquali, 392-1003296;

Elena Fiorani, 340-5819535

Enza Beltrone, 324-6142021

Rossella Panuzzo, Terre des Hommes 3403104927

Città

Parma: 350 competitivi; 1200 non competitivi. Percorso naturalistico all' interno del parco regionale dei Boschi di Carrega (Parchi del Ducato). Postazione di yoga nel parco appena menzionato, prova di trail running con accompagnatore gruppi trail uisp.

Ferrara: 350 competitiva + 650 non competitiva. Raccolta per riciclo scarpe per fare pavimentazione impianti sportivi in collaborazione con Comune di Ferrara

Aosta: 120 competitiva; 300 non competitiva. Non competitiva "Vivi rosa" dedicata alle donne contro la violenza di genere e per i diritti in genere.

Bolzano: 150 competitiva; non competitiva; vincitore dell'anno scorso. Recycle manifestazione organizzata dal comune di bolzano, chiusura competa al traffico, dedicata al riciclo e alla vivibilità della città, vivicittà inserita tra gli eventi della manifestazione, ci saranno giochi, eventi. Pomeriggio iniziativa orienteering per città vivibile. Mini corsa per i piccoli, 3-12 anni, 500 mt, prima volta, promossa nelle scuole. Aperto al nordic walking, che partiranno alla fine della corsa, 6 km.

Messina: contemporaneamente parte Bus & trekking una tappa raduno nel luogo della partenza, e al ritorno si riuniscono i gruppi. Visiteranno i luoghi della Messina storica.

Mestre (Ve): competitiva 600; non competitiva 6 km 300 partecipanti. Iniziativa sull'ambiente, prendiamo alberi in base ai partecipanti alla corsa con la forestale che ce li dona gratuitamente, li piantiamo a forte marghera, parco san giuliano dove passa la 12 km. Partenza e villaggio, vicina al centro della città e luogo vissuto dai mestrini. La piantumazione verrà fatta dopo.

Firenze: passeggiata 8 km e walking 1200 partecipanti; competitiva 3400. A spasso con dante.

Cremona: oltre 400 partecipanti alla corsa/passeggiata ludico motoria. Evento collaterale è l'edizione di Giocagin, che si terrà in piazza per festeggiare il trentennale della costituzione del comitato territoriale di Cremona. Oltre alla raccolta fondi per i campi profughi dei bambini siriani, verranno raccolti contributi per l'associazione "Accendiamo il buio" di Cremona che promuove attività per persone autistiche.

La Spezia: competitiva 300 circa; non competitiva 1500 circa. Da due anni collaboriamo con le associazioni femminili della provincia di La Spezia per la prevenzione dei tumori. Quest'anno contribuiremo all'arredamento di una stanza all'interno della rete Breast Unit ( il centro specializzato per la prevenzione, la diagnosi e la cura del tumore della ASL 5,) dove le donne sono accompagnate nelle fasi successive alla diagnosi in un ambiente il più confortevole possibile. L'anno scorso avevamo sostenuto il progetto Mortalità Zero della Fondazione Veronesi raccogliendo circa 1500 euro

Reggio Emilia: partecipanti totali previsti 6000. Partecipanti alla competitiva 250, non competitiva 32 scuole. "Uisp day" in programma sabato 14 aprile con attività sportive di volley, discgolf, ginnastica dolce, bike, trekking urbano ed educazione stradale con la Polizia Stradale di Reggio Emilia. Si aggiungono anche la prima dog run con un percorso di 3km in compagnia dei propri amici a 4 zampe, street art e street dance.

Pavia: 300 competitivi e 150 non competitivi. Testimonial sarà Dennis Brunod, campione del mondo di Skyrunner. Eventi collaterali: 7 Aprile - Vivicittà nel Carcere di Voghera; 14 aprile - Corsa delle scuole; 14 aprile Stracanina; 15 aprile Vivicittà, 12 km e trail 26 Km; 15 aprile Camminata ludico motoria di 6 e 10 km

Casa circondariale maschile di Monza: partecipazione di 80 atleti totali divisi in 60 ludico motoria e 20 competitiva.

Le città protagoniste di Vivicittà 2018 puntano i riflettori su temi da sempre cari all'Uisp: diritti, ambiente e solidarietà. Ad Aosta la corsa non competitiva è "Vivi rosa", con una dedica speciale per diritti e pari opportunità e contro la violenza di genere. Per info clicca qui https://www.uisp.it/valledaosta/pagina/vivicitt-2108-ad-aosta-diventa-vivirosa

Vivicittà La Spezia collabora con le associazioni femminili della provincia per la prevenzione dei tumori: nel 2018 contribuirà all'arredamento di una stanza all'interno della rete Breast Unit, centro della ASL 5 specializzato per la prevenzione, la diagnosi e la cura del tumore, dove le donne sono accompagnate nelle fasi successive alla diagnosi in un ambiente il più confortevole possibile. A Torino Vivicittà si svolge in contemporanea con Biciclettiamo: una biciclettata dedicata a tutte le donne, per abbattere i pregiudizi secondo cui questa pratica sarebbe inaccessibile alle donne musulmane. A torino si pedalerà tutti insieme, con e senza velo.

L'ambiente sarà al centro di molte delle iniziative collaterali alla manifestazione: a Ferrara si realizzerà una raccolta di scarpe vecchie al fine di riciclare per dare vita a nuove pavimentazioni di impianti sportivi, l'iniziativa è realizzata in collaborazione con il Comune di Ferrara. Vivicittà a Bolzano rientra tra le iniziative di Recycle, manifestazione organizzata dal comune e dedicata al riciclo e alla vivibilità della città. Per il programma clicca qui https://www.comune.bolzano.it/mobilita_context02.jsp?hostmatch=true&ID_LINK=4862&area=123

A Mestre (Ve), in occasione della manifestazione Uisp, verranno piantumate decine di alberi presso il Parco San Giuliano, sul percorso della 12 km, grazie alla collaborazione con la Guardia forestale che li dona all'iniziativa.

Riqualificazione urbana attraverso lo sport a Padova https://www.uisp.it/padova/pagina/vivicitt-il-15-aprile-a-padova, dove Vivicittà si corre per la prima volta e promuove la valorizzazione degli argini e dei percorsi verdi cittadini insieme alla rigenerazione urbana e sociale del quartiere "Stanga, e ad Arezzo, in cui Vivicittà partirà da via Vittorio Veneto, al centro di un quartiere che il Comune ha deciso di rivalutare dando vita a iniziative culturali e sociali. A Cremona, oltre a raccogliere i fondi per i bambini siriani, si realizzerà una raccolta anche per l'associazione "Accendiamo il buio" che promuove attività per persone autistiche. Reggio Emilia propone trekking urbano ed educazione stradale grazie alla collaborazione della Polizia Stradale di Reggio Emilia. Per info clicca qui https://www.uisp.it/reggioemilia/pagina/scatta-il-countdown-per-vivicitt

Città

Parma: 350 competitivi; 1200 non competitivi. Percorso naturalistico all'interno del parco regionale dei Boschi di Carrega (Parchi del Ducato). Postazione di yoga nel parco appena menzionato, prova di trail running con accompagnatore gruppi trail uisp.

Ferrara: 350 competitiva + 650 non competitiva. Raccolta per riciclo scarpe per fare pavimentazione impianti sportivi in collaborazione con Comune di Ferrara

Aosta: 120 competitiva; 300 non competitiva. Non competitiva "Vivi rosa" dedicata alle donne contro la violenza di genere e per i diritti in genere.

Bolzano: 150 competitiva; non competitiva; vincitore dell'anno scorso. Recycle manifestazione organizzata dal comune di bolzano, chiusura competa al traffico, dedicata al riciclo e alla vivibilità della città, Vivicittà inserita tra gli eventi della manifestazione, ci saranno giochi, eventi. Pomeriggio iniziativa orienteering per città vivibile. Mini corsa per i piccoli, 3-12 anni, 500 mt, prima volta, promossa nelle scuole. Aperto al nordic walking, che partiranno alla fine della corsa, 6 km.

Messina: contemporaneamente parte Bus & trekking una tappa raduno nel luogo della partenza, e al ritorno si riuniscono i gruppi. Visiteranno i luoghi della Messina storica.

Mestre (Ve): competitiva 600; non competitiva 6 km 300 partecipanti. Iniziativa sull'ambiente, prendiamo alberi in base ai partecipanti alla corsa con la forestale che ce li dona gratuitamente, li piantiamo a forte marghera, parco san giuliano dove passa la 12 km. Partenza e villaggio, vicina al centro della città e luogo vissuto dai mestrini. La piantumazione verrà fatta dopo.

Firenze: passeggiata 8 km e walking 1200 partecipanti; competitiva 3400. A spasso con dante.

Cremona: oltre 400 partecipanti alla corsa/passeggiata ludico motoria. Evento collaterale è l'edizione di Giocagin, che si terrà in piazza per festeggiare il trentennale della costituzione del comitato territoriale di Cremona. Oltre alla raccolta fondi per i campi profughi dei bambini siriani, verranno raccolti contributi per l'associazione "Accendiamo il buio" di Cremona che promuove attività per persone autistiche.

La Spezia: competitiva 300 circa; non competitiva 1500 circa. Da due anni collaboriamo con le associazioni femminili della provincia di La Spezia per la prevenzione dei tumori. Quest'anno contribuiremo all'arredamento di una stanza all'interno della rete Breast Unit ( il centro specializzato per la prevenzione, la diagnosi e la cura del tumore della ASL 5,) dove le donne sono accompagnate nelle fasi successive alla diagnosi in un ambiente il più confortevole possibile. L'anno scorso avevamo sostenuto il progetto Mortalità Zero della Fondazione Veronesi raccogliendo circa 1500 euro

Reggio Emilia: partecipanti totali previsti 6000. Partecipanti alla competitiva 250, non competitiva 32 scuole. "Uisp day" in programma sabato 14 aprile con attività sportive di volley, discgolf, ginnastica dolce, bike, trekking urbano ed educazione stradale con la Polizia Stradale di Reggio Emilia. Si aggiungono anche la prima dog run con un percorso di 3km in compagnia dei propri amici a 4 zampe, street art e street dance.

Pavia: 300 competitivi e 150 non competitivi. Testimonial sarà Dennis Brunod, campione del mondo di Skyrunner. Eventi collaterali: 7 Aprile - Vivicittà nel Carcere di Voghera; 14 aprile - Corsa delle scuole; 14 aprile Stracanina; 15 aprile Vivicittà, 12 km e trail 26 Km; 15 aprile Camminata ludico motoria di 6 e 10 km

Padova: 250 partecipanti suddivisi tra la 6km e la 12 km. Partecipa l'assessore allo Sport del Comune di Padova, Diego Bonavina. Vivicittà promuove stili di vita attivi, mobilità sostenibile e valorizzazione degli argini e dei percorsi verdi cittadini rivolgendo l'iniziativa a runner amatoriali, famiglie, bambini e amici a quattro zampe. Con Vivicittà 2018 l'Uisp Padova mette il primo tassello nel percorso di rigenerazione urbana e sociale del quartiere "Stanga" (zona Via Anelli) che coinvolgerà altri enti e istituzioni nell'ambito di una progettazione nazionale legata al Forum nazionale Diseguaglianze e Diversità.

Arezzo: 300 persone complessive. Si partirà dalla zona Saione, precisamente da via Vittorio Veneto, la via centrale di un quartiere che il Comune ha deciso di rivalutare conferendogli nuova luce. I negozi saranno aperti.

Latina: all'interno della passeggiata verranno inserite la Feet Walking e la Walk zone

Pescara: 1200 per la competitiva, 400 per la passeggiata, 250 bambini. Al via Benjamin Adugna, ragazzo etiope, atleta di spicco classificatosi secondo alla maratona di Roma, Alessio Bisogno e Marco Mancini. Oltre al percorso di 6km, ne verrà predisposto anche uno di 3 km, sempre nel centro città, cui parteciperanno le scuole e gli istituti comprensivi del territorio

Torino: 1200 competitiva, 800 non competitiva. Gemellaggio con Biciclettiamo, con le farmacie comunali per salute e benessere, promuove anche gruppi di cammino.

Casa circondariale maschile di Monza: partecipazione di 80 atleti totali divisi in 60 ludico motoria e 20 competitiva.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vivicittà, al via la competizione. 300 aretini pronti alla partenza

ArezzoNotizie è in caricamento