Sabato, 24 Luglio 2021
Sport

Sconfitta immeritata a Viterbo per l'Arezzo, decide Jefferson (2-0). Si ferma Moscardelli

Non basta l'orgoglio degli amaranto in campo e sugli spalti. L'Arezzo gioca una grande partita, tutta cuore e grinta, ma alla fine la Viterbese sfrutta due incertezze e mette ko il Cavallino. Una sconfitta amara e immeritata al ritorno in campo...

USArezzo_viterbo

Non basta l'orgoglio degli amaranto in campo e sugli spalti. L'Arezzo gioca una grande partita, tutta cuore e grinta, ma alla fine la Viterbese sfrutta due incertezze e mette ko il Cavallino. Una sconfitta amara e immeritata al ritorno in campo dopo un mese di stop.

Pavanel sceglie il 3-5-2 con Muscat, Varga e Sabatino in difesa. In attacco Cutolo fa coppia con Moscardelli che recupera. Sottili risponde con il 4-4-2: in difesa c'è uno dei tanti ex dell'incontro, Michele Rinaldi. Nel reparto avanzato spazio a Mosti e Jefferson.

Davanti al sindaco Ghinelli, al consigliere comunale Bertini e Vicenzo Ioffredi, uno dei due curatori fallimentari del Cavallino, parte forte l'Arezzo. In meno di due minuti Foglia colpisce da buona posizione l'esterno della rete mentre Cutolo viene murato sul più bello. La Viterbese risponde con Jefferson che colpisce il palo sfruttando un'incertezza della difesa amaranto. Si gioca su buoni ritmi. Al 27' nuova occasione per l'Arezzo: Cutolo dalla bandierina pesca Moscardelli sul primo palo che devìa ma non trova lo specchio della porta. La replica dei laziali è servita al 32' con Sini che di testa manca il bersaglio.

Va meglio al 37' quando sugli sviluppi di un corner Atanasov mette al centro, Celiento trova il gol ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Prima dell'intervallo altro pericolo per l'Arezzo con Calderini che di testa manda a lato dal limite dell'area piccola. Brivido per la Viterbese poco dopo quando Cutolo al termine di un'azione solitaria va al tiro con il pallone che esce di poco sopra la traversa.

L'Arezzo dopo aver chiuso in vantaggio "ai punti" il primo tempo incassa un uno-due micidiale in pochi secondi ad inizio ripresa. Jefferson di controbalzo dal limite dell'area mette la palla dove Perisan non può arrivare. Passano pochi secondi e Luciani atterra Vandeputte in area. L'arbitro indica il dischetto e Jefferson raddoppia.

Pavanel prova a dare una scossa ai suoi. Entrano Campagna e Cellini ma l'Arezzo crea solo un pericolo con Moscardelli su punizione dalla distanza. Il capitano accusa poi un fastidio all'adduttore e deve lasciare il campo.

VITERBESE (4-4-2): 1 Iannarilli; 5 Celiento, 26 Atanasov, 13 Sini, 2 Peverelli; 11 Vandeputte (16' st 21 Sanè), 25 Di Paolantonio, 14 Baldassin, 24 Calderini (35' st 19 Zenuni); 18 Jefferson (35' st 7 Bismark), 30 Mosti (22' st 4 Cenciarelli).

A disposizione: 12 Micheli, 22 Pini, 6 Rinaldi, 10 Mendez, 15 Mbaye, 17 Bizzotto, 23 Pandolfi.

Allenatore: Stefano Sottili.

AREZZO (3-5-2): 22 Perisan; 13 Muscat, 5 Varga, 4 Sabatino; 2 Talarico (10' st 29 Campagna), 8 Foglia, 18 De Feudis, 20 Cenetti (28' st 11 Cellini), 16 Luciani (35' st Regolanti); 9 Moscardelli (35' st 6 Yebli), 10 Cutolo.

A disposizione: 1 Ferrari, 3 Mazzarani, 7 Lulli, 23 Criscuolo, 27 Belvisi, 30 Semprini.

Indisponibili: 14 Ferrario, 19 Di Nardo, 21 Benucci, 25 Della Giovanna, 26 Franchetti.

Allenatore: Massimo Pavanel.

ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza (Carmine Graziano di Mantova - Marco Carrelli di Campobasso).

RETI: st 5' Jefferson, 8' Jefferson.

Note - Recupero: 2' + 3'. Angoli: 9-5. Ammoniti: st 21' Foglia, 25' De Feudis.

Serie C girone A 30° giornata

Carrarese - Lucchese 2-0.

Monza - Siena 2-0.

Pro Piacenza - Livorno 3-1.

Gavorrano - Pontedera 1-1.

Pisa - Piacenza 0-0.

Prato - Pistoiese 2-2.

Alessandria - Giana Erminio 2-2.

Olbia - Arzachena ore 2-2.

Riposa: Cuneo. Articoli correlati:

Pavanel: "Puniti da due errori evitabili. Da qui in avanti saranno tutte finali" VIDEO

Moscardelli tiene in ansia l'Arezzo. Emergenza difesa con il Gavorrano

La classifica del girone A

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sconfitta immeritata a Viterbo per l'Arezzo, decide Jefferson (2-0). Si ferma Moscardelli

ArezzoNotizie è in caricamento