Sport

Verso Pistoiese-Arezzo, Pavanel: "Lotteremo punto su punto". Lulli in campo dall'inizio

"Una stagione sull'ottovolante". Così Massimo Pavanel descrive il campionato 2017/2018 dell'Arezzo fino ad oggi. Tra difficoltà societarie, svolte e un mercato che ha cambiato volto alla rosa. Tutto questa senza dimenticare le penalizzazioni in...

Pavanel_diretta

"Una stagione sull'ottovolante". Così Massimo Pavanel descrive il campionato 2017/2018 dell'Arezzo fino ad oggi. Tra difficoltà societarie, svolte e un mercato che ha cambiato volto alla rosa. Tutto questa senza dimenticare le penalizzazioni in classifica e l'obiettivo primario della salvezza. L'Arezzo intanto si prepara a tornare nella mischia con il campionato che riprendere da Pistoia.

Mister Pavanel come ha accolto la notizia della penalizzazione ridotta?

"Sicuramente è un segnale positivo - confessa il tecnico - un punto in più per me è sempre molto. Anche per il morale visto che domani ci aspetta un avversario davvero difficile da affrontare. Da qui alla fine del campionato ci giocheremo tutto lottando punto su punto. Di certo la notizia di ieri ci fa ben sperare anche in vista della prossima penalizzazione. E' vero che dobbiamo sistemare ancora tante cose come la compattezza della squadra che si è un po' smarrita dopo alcune partenze. Ad ogni modo dobbiamo restare concentrati e mettere in campo quello che ci riesce meglio con grande determinazione. Altrimenti rischiamo di essere spazzati via".

Domani affronterà Indiani che viene da cinque risultati utili consecutivi contro l'Arezzo...

"La Pistoiese è un avversario tosto e Indiani è tra i migliori allenatori non solo in serie C - spiega Pavanel - è molto abile nel leggere le partite e nel modificare il proprio ordine in campo".

Che Arezzo vedremo a livello tattico?

"Più che assetto parlerei di principi. Lavoriamo sui movimenti da fare in certe situazioni e non su numeri o schemi fissi. Ci metteremo in campo in un modo e ci muoveremo in un altro".

Lulli partirà dall'inizio?

"Tra i nuovi arrivati è quello che ha giocato di più. Partito Corradi è arrivato un giocatore come Lulli che può fare al caso nostro a partire da domani visto che avremo di fronte un centrocampo forte come quello della Pistoiese".

Capitolo mercato: Foglia resta e cosa ha chiesto alla dirigenza?

"Foglia è un giocatore dell'Arezzo poi da qui al 31 gennaio vedremo cosa accadrà. Domani sarà della partita. La dirigenza sa perfettamente e stiamo lavorando per trovare un difensore esperto è quello di cui abbiamo maggiormente bisogno adesso. Ci saranno altre partenze. Domani non saranno con noi Ferrario, Cellini, Cutolo e Yebli per i motivi che voi tutti sapete".

Articoli correlati:

Mazzarani prende il 3, Lulli con il 7. Regolanti come Vieri sceglie il 32 Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Pistoiese-Arezzo, Pavanel: "Lotteremo punto su punto". Lulli in campo dall'inizio

ArezzoNotizie è in caricamento