Giovedì, 23 Settembre 2021
Sport

Verso Arezzo-Prato. Pavanel prepara la prima partita davanti al nuovo presidente Matteoni

Allenamento sul sintetico per gli amaranti di Massimo Pavanel in vista del Prato. Sarà il terzo derby in sette giorni tra campionato e Coppa, ma soprattutto sarà la partita che registrerà l'esordio al Comunale della nuova proprietà e del...

Pavanel_Disanto

Allenamento sul sintetico per gli amaranti di Massimo Pavanel in vista del Prato. Sarà il terzo derby in sette giorni tra campionato e Coppa, ma soprattutto sarà la partita che registrerà l'esordio al Comunale della nuova proprietà e del presidente Marco Matteoni.

Una partita delicata al termine di una settimana che ha visto l'Arezzo ricevere la penalizzazione di due punti in classifica. "Vietato sbagliare" ha detto Pavanel dopo il turno di Coppa a Livorno, ma soprattutto vietato sottovalutare un Prato nonostante il penultimo posta in classifica dei lanieri.

Ai box sono rimasti in tre. All'appello mancavano Eugenio D'Ursi, Stefano Ferrario e Giacomo Cenetti. Difficile a questo punto che possano recuperare per domenica.

Pavanel dopo il riscaldamento ha incentrato il lavoro su esercitazione tecniche e tattiche su campo ridotto. Spazio poi a tiri in porta ed altre esercitazioni tattiche in vista del derby di domenica (ore 18:30).

La formazione titolare poggerà, salvo sorprese, ancora sul 4-3-1-2. Pavanel sul sintetico del Buonconte ha nascosto le carte. L'ipotesi più attendibile comunque è quella con Luciani, Rinaldi, Varga e Sabatino in difesa. Mediana a tre con Yebli, De Feudis e Corradi con Foglia dietro alle due punte Moscardelli-Cutolo.

Si è mosso bene Cellini che dopo la buona mezz'ora contro il Livorno potrebbe trovare spazio. Magari a partita in corso.

Sabato allenamento a porte chiuse al "Città di Arezzo". Domenica il Prato davanti alla nuova dirigenza.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Arezzo-Prato. Pavanel prepara la prima partita davanti al nuovo presidente Matteoni

ArezzoNotizie è in caricamento