Vergni si aggiudica la campestre "sulle orme del fantasma"

Lorenzo Vergni si è aggiudicato l’edizione 2016 della corsa campestre “sulle orme del fantasma” valevole come 7° Memorial Walter Del Sere e 2° Memorial Primetto Barelli, competizione che si è svolta ieri mattina ad Anghiari (in provincia di...

podio corsa campestre Anghiari 2016

Lorenzo Vergni si è aggiudicato l’edizione 2016 della corsa campestre “sulle orme del fantasma” valevole come 7° Memorial Walter Del Sere e 2° Memorial Primetto Barelli, competizione che si è svolta ieri mattina ad Anghiari (in provincia di Arezzo), nello splendido parco del Castello di Sorci. La competizione organizzata dall’Atletica Avis Sansepolcro con il patrocinio dei comitati regionali di Toscana ed Umbria della FIDAL (Federazione Italiana Atletica Leggera) e del Comune di Anghiari ha regalato grande spettacolo ed ha consentito ai numerosissimi protagonisti di vivere una splendida giornata di sport. Lo hanno confermato i numeri: le varie prove disputate sono infatti state portate a termine da 441 atleti (325 i bambini e i ragazzi, 116 gli adulti comprese ovviamente tante protagoniste al femminile).

A dettare legge nella gara più attesa è stato Lorenzo Vergni. Il portacolori del Marathon Club Città di Castello ha firmato la prova riservata agli assoluti coprendo i 7,5 km in 24’17” ed ha preceduto di 23” Giuseppe Cardelli dell’Atletica Avis Sansepolcro. Sul terzo gradino del podio è invece salito Simone Lanzi dell’UP Policiano che ha concluso in 24’51”. Una gara intensa ad impreziosire questa bella mattinata di sport che ha visto come protagonista la corsa campestre e che è stata l’opportunità per ricordare Walter Del Sere e Primetto Barelli, due amici che non ci sono più e che hanno lasciato un ricordo indelebile. Il programma si è aperto alle 9:30 con le prove riservate ad allievi ed adulti (5 km per veterani, donne e argento, 7,5 km per gli assoluti) e si è chiusa con le competizioni riservate alle categorie giovanili inserite da questa edizione in un doppio circuito: il Campionato Provinciale Individuale e di Società di Corsa Campestre per il Settore Promozionale della Provincia di Arezzo e la 3° prova dell’8° Criterium Giovanile di Cross per la Regione Umbria. Fattori che hanno portato ulteriore prestigio alla manifestazione e che hanno permesso di avere ai nastri di partenza il meglio del podismo nostro territorio (a livello di numero e come qualità dei partecipanti).

Il trionfo di Vergni tra gli assoluti

Ad aggiudicarsi la corsa campestre “sulle orme del fantasma” 7° Memorial Walter Del Sere e 2° Memorial Primetto Barelli è stato Lorenzo Vergni. Il rappresentante del Marathon Club Città di Castello ha coperto i 7,5 km in 24’17” ed ha scritto il suo nome nell’albo d’oro dopo la doppietta di Alessandro Annetti (vincitore nel 2014 e nel 2015). Sul podio sono saliti come detto in precedenza Giuseppe Cardelli e dell’Atletica Avis Sansepolcro (24’40”) e Simone Lanzi dell’UP Policiano (3° in 24’51”). 4° piazza per Massimo Arrigucci (Atletica Sestini), 5° per Fabrizio Venturi (Atletica Avis Sansepolcro) che hanno concluso in 25’05” e 25’18”. La top ten è stata completata da Patrizio Falaschi (Atletica Avis Sansepolcro), Enrico Fiorucci (Tiferno Runners), Francesco Vannuccini (Gs Il Fiorino), Davide Besi (Tiferno Runners) e Leonardo Tarquini (Atletica Sestini).

E’ stata una competizione intensa ed emozionante che ha visto Vergni prendere fin da subito la testa della corsa. Il forte portacolori del Marathon Club Città di Castello ha aumentato progressivamente il suo margine e lo ha difeso fino al traguardo.

A premiare i vari protagonisti sono stati Nicola Gregori (presidente dell’Atletica Avis Sansepolcro), Giuseppe Ricceri (assessore del Comune di Anghiari), Giorgio Cerbai (presidente del CONI Provinciale di Arezzo), Stefania Bolletti e Santi Del Sere (la compagna e il fratello di Walter Del Sere).

Gli altri risultati degli adulti

La competizione riservata a veterani e categoria argento (5 km) è stata vinta da Perparim Filaj Il podista della Free Runners Arezzo ha tagliato il traguardo con il tempo di 17’13” ed ha preceduto di appena 10” Stefano Renzetti (Gi Point Professione Sport). 3° posto per Valentino Rosai (Podistica Il Campino) in 18’48”. Tra le donne (5 km) acuto di Roberta Belardinelli. La podista dell’Atletica Castello Firenze si è imposta in 20’08”. Alle sue spalle Irene Enriquez (dell’Atletica Capanne Pro Loco) e Katia Alcherigi (UP Policiano) che hanno chiuso rispettivamente in 21’04” e in 21’22”.

Le gare giovanili

325 i giovani che si sono cimentati nelle varie distanze previste e che hanno colorato a festa il parco del Castello di Sorci in questa edizione della corsa campestre “sulle orme del fantasma”. Numeri da grande evento resi possibile grazie al lavoro dell’Atletica Avis Sansepolcro e grazie all’inserimento delle prove nei due circuiti inerenti Cross Umbro e Campionato Provinciale di Arezzo. La pattuglia di giovani è stata il dato sicuramente più significativo di questa bella domenica di sport. I presenti si sono goduti sfide emozionanti ed equilibrate in cui oltre al risultato sono emersi il divertimento e la sana passione per la corsa di tantissimi ragazzi. Aspetto da rimarcare a conferma di quello che deve essere lo spirito che caratterizza lo sport giovanile.

Questi i vincitori delle varie categorie. Filippo Ferri (Winner Foligno) e Letizia Sarchini (Atletica Sestini) tra gli allievi, Nicola Martino (Winner Foligno) e Alessia Mazzierli (Atletica Sestini) tra i cadetti, Michele Ravacchioli (Libertas Arcs Perugia) e Vittoria Volpe (Atletica C.S.A.In. Perugia) tra gli esordienti C, Matthias Magaletta (Libertas Orvieto) e Giacinta Sarchini (Atletica Sestini) tra gli esordienti B, Selhadin Bellezza (Libertas Arcs Perugia) e Maria Vittoria Ubertini (Atletica C.S.A.In. Perugia) tra gli esordienti A e Matteo Barafani (Atletica C.S.A. In Perugia) e Daniela Brunelli (Atletica Casentino Poppi) tra i ragazzi.

I risultati di tutte le gare e i tempi di ogni partecipante per le prove riservate agli adulti e ai giovani nel sito www.atleticaavissansepolcro.it.

Le dichiarazioni dei protagonisti

Nicola Gregori (Presidente Atletica Avis Sansepolcro): “E’ stata una bellissima edizione. Intensa e entusiasmante nello svolgimento delle gare riservate ad adulti e giovani. Uno spettacolo e anche un grande successo sotto il profilo organizzativo con tantissimi partecipanti soprattutto in riferimento ai bambini. Ci sono aspetti da migliorare e proveremo a farlo già nel 2017, ma questa edizione della campestre ci ha regalato grandi soddisfazioni e siamo contenti che tutto si sia svolto nella maniera giusta”.

Lorenzo Vergni (vincitore categoria assoluti): “Sono molto felice per questa vittoria. Ho provato a tenere un ritmo elevato fin dalla partenza e sono riuscito a conquistare un buon vantaggio. Alla fine è andata bene e posso dirmi soddisfatto della prestazione. Stavo bene ed ho spinto a tutta. Abbiamo gareggiato in un percorso difficile e tecnico che mi è piaciuto molto e penso che questa sia davvero una delle prove di cross più belle del territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento