Sport

Ventotto medaglie alle Esordiadi per l'Alga EtruscAtletica

Quarantotto giovani atleti dell'Alga EtruscAtletica hanno gareggiato nella quarta tappa delle Esordiadi 2017. La manifestazione, ospitata nella bella cornice dello stadio di Poppi, ha visto la partecipazione di tutte le società della provincia che...

bst

Quarantotto giovani atleti dell'Alga EtruscAtletica hanno gareggiato nella quarta tappa delle Esordiadi 2017. La manifestazione, ospitata nella bella cornice dello stadio di Poppi, ha visto la partecipazione di tutte le società della provincia che sono scese in pista nelle varie categorie dagli Esordienti ai Cadetti per dar vita ad una bella giornata all'insegna del confronto e del divertimento. Particolarmente positiva è risultata la partecipazione degli aretini dell'Alga EtruscAtletica che si sono messi alla prova in un ricco programma tra le varie discipline dello sport (corse, lanci e salti) e che hanno colto ventotto medaglie: undici ori, nove argenti e otto bronzi.

«Le Esordiadi - spiega il presidente Stefano Arniani, - sono strutturate con una felice formula che permette a bambini e ragazzi di vivere le loro prime gare in pista e in altri circuiti di abilità motoria. Ci congratuliamo con l'Atletica Casentino Poppi per l'impeccabile organizzazione e con i nostri atleti per l'impegno: i risultati raggiunti sono secondari rispetto alle tante emozioni vissute e al valore dell'incontro con coetanei di altre società».

Grandi soddisfazioni sono arrivate dai più piccoli degli Esordienti C nati nel 2010, con Elena Formelli e Cesare Guerrini che hanno vinto 50 metri, vortex e biathlon. Sul podio sono saliti anche Ginevra Tiglie (seconda nei 50 metri e terza nel biathlon), Gaia Iavasile e Andrea Scoscini (secondi nel vortex) e Riccardo Iavasile (terzo nel vortex). Negli Esordienti B ha brillato Carlotta Anatrini del 2008 che è arrivata prima in salto in lungo, 50 metri e biathlon, mentre negli Esordienti A del 2006 è emerso Andrea Gennari (oro nel biathlon e argento in salto in lungo e 50 metri), Giovanna Gennai (argento nel salto in lungo e bronzo nel biathlon) e Lavinia Casi (bronzo nel salto in lungo). Gli ultimi podi sono arrivati nei Ragazzi nati nel biennio 2004-2005, con Viola Cappelli (prima nel salto in alto), Filippo Vegni (secondo nei 60 piani e terzo nel salto in alto), Federico Rubechini (secondo nel salto in alto e terzo nei 60 piani), Riccardo Ottonelli (secondo nei 600 metri), Lucrezia Bennati (terza nei 600 metri) e Rachele Pellegrini (terza nel salto in alto). Nei 60 piani dei Ragazzi, l'Alga EtruscAtletica ha visto otto atleti tra i primi undici, posizionando in classifica anche Antonio De Rosa, Leonardo Cortonesi, Luca Libonati Asprella, Tommaso Portolani, Lapo Madiai e Joshua Vagheggi, mentre tra le Ragazze sono arrivate quarte Camilla Barbato nei 60 piani e Matilde Anatrini nei 600 metri.

Nel gruppo aretino hanno gareggiato anche Alessia Casali, Amanda Casini, Alessandro Crociani, Sofia Dalla Verde, Han De Silva Kaluappuwa, Giulia Deiana, Lorenzo Fazzi, Francesco Mazzi, Margherita Neri, Isabella Ravegnani, Benedetta Renzetti e Benedetta Sestini (Esordienti A), Elena Boncompagni, Samuele Capacci, Gemma Fabbriciani, Pietro Malentacchi, Matilde Riccetti, Francesco Tortorelli e Flavia Valenti (Esordienti B), e Annalisa Coradeschi, Matteo Feliziani, Vittorio Gennai, Leonardo Leprai e Gabriele Tagliaferri (Esordienti C).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ventotto medaglie alle Esordiadi per l'Alga EtruscAtletica

ArezzoNotizie è in caricamento