Us Arezzo il closing non c'è, dialogo tra Comune e società. Si va verso il "piano B"

Ore 19:30 - Rispetto a quanto emerso in giornata non c'è stato alcun colloquio tra Us Arezzo e l'amministrazione comunale. Nessun contatto telefonico, nessun appuntamento tra le parti a Palazzo Cavallo. Le trattative, se ancora sono in piedi...

Ore 19:30 - Rispetto a quanto emerso in giornata non c'è stato alcun colloquio tra Us Arezzo e l'amministrazione comunale. Nessun contatto telefonico, nessun appuntamento tra le parti a Palazzo Cavallo. Le trattative, se ancora sono in piedi, vanno avanti.

Ore 18:50 - Comunicato dei giocatori della prima squadra. Moscardelli e compagni smentiscono di aver messo in mora l'Arezzo e invitano i tifosi a seguire la squadra in trasferta domenica prossima in casa del Siena. Leggi il comunicato.

Ore 18:30 - Il tanto atteso bonifico non arrivando darà il via libera al "piano B". Nicola Di Matteo con il sostegno esterno di forze locali (e non solo, a quanto sta filtrando in queste ore) sarebbe un'ipotesi concreta. Anzi, a questo punto sarebbe un'ancora di salvezza.

Ore 16:30 - Circa l'arrivo del bonifico ancora non arrivano conferme al riguardo. La pista lombarda è prossima a tramontare. In attesa di chiarimenti al riguardo nelle prossime ore ci sarà un contatto tra il sindaco Ghinelli e il vicepresidente Riccioli. Torna in auge il nome di Nicola Di Matteo che supportato da imprenditori locali e non garantirebbe il futuro del club. La sensazione è che Comune e Ferretti vogliano chiudere ed avere certezze in tempi possibilmente brevi.

Ore 15:30 - La Serie C ha ufficializzato intanto il calendario degli amaranto con date e orario delle partite fino al 25 febbraio. Arezzo in campo anche il 23 e il 29 dicembre.

Ore 10:00 - E' una giornata cruciale per il futuro dell'Us Arezzo. Per la giornata di oggi è atteso l'arrivo del bonifico con il quale l'imprenditore lombardo si impegna a rilevare le quote di maggioranza dell'Unione Sportiva attualmente in possesso della Programma Mutuo di Mauro Ferretti. Top secret il nome dell'acquirente che avrebbe incontrato l'attuale patron amaranto e con il quale da diversi giorni si parlava di un accordo già raggiunto. Ecco in sintesi le fasi salienti di una trattativa che non è ancora arrivata al closing, a partire dal 17 ottobre: giorno in cui Mauro Ferretti annunciò il proprio disimpegno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento