Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Una buona Amen perde sul campo della vicecapolista Carrara

Centro MiniBk Carrara - Amen Scuola Basket Arezzo 82-65 (19-19, 20-13, 25-15, 18-18) Centro MiniBk Carrara: Denis Gai, Andrew Rath 24 (2/4, 3/6), Jacopo Donati 11 (5/6 da due), Michele Diamanti 5 (2/4 da due), Giacomo Fiaschi 12 (3/4, 2/4), Hector...

basket3

Centro MiniBk Carrara - Amen Scuola Basket Arezzo 82-65 (19-19, 20-13, 25-15, 18-18) Centro MiniBk Carrara: Denis Gai, Andrew Rath 24 (2/4, 3/6), Jacopo Donati 11 (5/6 da due), Michele Diamanti 5 (2/4 da due), Giacomo Fiaschi 12 (3/4, 2/4), Hector Jesus Salazar 16 (4/11, 2/6), Andrea Borghini 14 (7/12 da due), Davide Giananti, Marco Malcontenti, Matteo Peselli Tiri Liberi: 15/17 - Rimbalzi: 28 22+6 (Hector Jesus Salazar 9) - Assist: 20 (Andrew Rath 5)

Amen Scuola Basket Arezzo: Lorenzo Bini 3 (0/1, 1/1), Matteo Cutini 20 (9/17, 0/1), Riccardo Daviddi (0/2 da 2), Francesco Marmorini 13 (2/8, 2/5), Nicola Balsimini 2 (1/3, 0/2), Bogdan George Brebenel, Gerhardhus Antonius Bies David, Claudio Castelli 9 (3/4, 1/3), Raul Giommetti 12 (5/7 da due), Carlo Provenzal 6 (3/7, 0/3) Tiri Liberi: 7/11 - Rimbalzi: 33 21+12 (Raul Giommetti 8) - Assist: 8 (Matteo Cutini 3).

Buona prestazione per l'Amen SBA nella tana della seconda in classifica Carrara, gli amaranto con vari problemi di formazione hanno giocato con determinazione piegandosi per 82-65. Partenza a razzo dei locali che si portano rapidamente sul 10-2, ma l'Amen non si scompone, registra la difesa, e punto dopo punto ritorna sotto chiudendo il primo quarto in parità a quota 19. Poi gli amaranto proseguono la propria inerzia positiva portandosi anche in vantaggio pagando però nel finale alcuni palloni non gestiti in maniera ottimale che hanno consentito a Carrara di fare un piccolo allungo. Al rientro dagli spogliatoi il tema della partita non cambia, padroni di casa che costringono l'Amen ad inseguire di poche lunghezze, a decidere il match un break negli ultimi due minuti del terzo quarto con Rath che si carica le maggiori responsabilità offensive della propria squadra portandola avanti di 17 punti. In altre occasioni gli aretini si sarebbero disuniti sprofondando nel punteggio invece questa volta hanno tenuto fino alla fine chiudendo sotto 82-65 una gara che ha visto molti giovani impegnati in campo per minuti importanti e con l'esordio di Lorenzo bini in Serie C bagnato con una tripla. Domenica la SBA tornerà di nuovo in campo, sempre in trasferta, sul campo della Pallacanestro Livorno alle ore 18.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una buona Amen perde sul campo della vicecapolista Carrara

ArezzoNotizie è in caricamento