Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Un solo punto per la Ius Pallavolo nel primo match play off

Le aretine nella partita di andata del primo scontro play off ospitano le pallavoliste dell’Oasi Volley Viareggio, che dimostrano la loro esperienza e tenacia. Una rosa non troppo giovane ma atleticamente preparata che ha saputo dare del filo da...

Ius vs. Oasi Volley Viareggio

Le aretine nella partita di andata del primo scontro play off ospitano le pallavoliste dell'Oasi Volley Viareggio, che dimostrano la loro esperienza e tenacia. Una rosa non troppo giovane ma atleticamente preparata che ha saputo dare del filo da torcere alle biancorosse.

La coach Luciana Locci schiera la formazione titolare: al palleggio Sara De Falco, nel ruolo di opposta il capitano Elisa Nataletti, all'attacco di banda Ndey Sokhna Diouf e Chiara Borgogni, mentre al centro le giovani Giada Morari e Irene Magnanensi. A guidare il reparto difensivo: il libero Angelica Bufalini. A disposizione dell'allenatrice le promettenti: Chiara Sussi, Sofia Menchetti, Margherita Borgogni, Giada Morari, Giorgia Gamberi e Aurora Morandini.

Le Iussine sentono eccessivamente la pressione della gara e intraprendono il primo parziale con il freno a mano tirato, non riescono a superare il muro avversario e perdono il set inespresse con il netto punteggio di 18-25. Nel secondo set il gioco si fa più equilibrato, le aretine supportate dal caloroso tifo casalingo acquistano fiducia ed ai vantaggi (27-25) conquistano il parziale. Crescono ulteriormente nel terzo set, giocano impeccabilmente, le bande in particolare finalizzano molti punti e l'assetto difensivo diventa impenetrabile, le biancorosse stracciano le viareggine con il punteggio di 25-19. Ed è proprio quando le IUSSINE credono di avere in mano le redini del gioco che cala l'attenzione e "resuscitano" le ospiti. Cambia andamento la gara, le aretine perdono la bussola probabilmente spiazzate dalla reazione avversaria e non solo lasciano andare il quarto set (17-25), ma vedono sfuggirsi anche la possibilità di conquistare il tie break (9-15).

Facendo un'analisi numerica un match alquanto strano: i punteggi dei vari parziali, escluso il secondo, mostrano sempre la supremazia di una squadra sull'altra. Ciò indica che arrivati a questo punto della stagione i fattori "stanchezza" ed "emotività" giocano ruoli decisivi.

Le Iussine, consapevoli di non aver giocato al massimo delle loro potenzialità, avranno a disposizione il match di ritorno per ribaltare l'attuale situazione e qualificarsi alla fase successiva. Mercoledì 17 maggio alle ore 21:00 a Viareggio si deciderà la loro sorte, per loro non resta che continuare a lavorare e crederci fino in fondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un solo punto per la Ius Pallavolo nel primo match play off

ArezzoNotizie è in caricamento