Tutte le ginnaste della Falciai ammesse all'interregionale nei campionati individuali Gold di ritmica

Ottimi risultati ottenuti dalla ginnastica Falciai di Arezzo, che riesce a centrare l'obiettivo di qualificare tutte le proprie ginnaste per le fasi interregionali nei campionati individuali Gold di ritmica. Dopo la qualificazione di Caterina...

IMG-20180225-WA0014
Ottimi risultati ottenuti dalla ginnastica Falciai di Arezzo, che riesce a centrare l'obiettivo di qualificare tutte le proprie ginnaste per le fasi interregionali nei campionati individuali Gold di ritmica. Dopo la qualificazione di Caterina Moretti e Giulia Ferrari nel campionato di specialità, (la prima, nella categoria senior alle clavette, la seconda, nella categoria junior a palla e clavette), é arrivata oggi la conferma nel campionato di categoria, dove tutte le 5 ginnaste aretine in gara si sono aperte le porte per la fase successiva: Martina Romei, Chiara Papini, Gaia Di Trapani, Emma Margheri e Alice Arnesano.
Gaia Di Trapani è stata una conferma, ha vinto entrambe le prove regionali, staccando di molto le "avversarie" e si è aggiudicata il titolo di campionessa regionale nella categoria senior 1. Passi da gigante compiuti da Gaia negli anni, che si è già guadagnata di diritto la partecipazione alla finale nazionale, grazie al merito riconosciutole per il suo percorso ed i risultati conseguiti in gara nei vari campionati di rappresentativa e individuali.

Altra conquista quella di Emma Margheri, nella medesima categoria, anche lei esordiente, come Gaia. Ha tenuto una buona gara ed ha conquistato un bel quarto posto, in un contesto di alto livello. Nella categoria junior 2 erano in gara Chiara Papini e Martina Romei, risultate entrambe tra le migliori. Chiara, dopo il secondo posto ottenuto nella prima prova, in cui aveva sfiorato la vittoria, é salita sul terzo gradino del podio nella seconda prova. Martina ha risalito la classifica, grazie ad una gara in cui si è mostrata decisa, ottenendo un bel quarto posto. E la qualificazione per l'interregionale é arrivata anche per Alice Arnesano, nella categoria junior 1.


"Il programma previsto nel campionato di categoria- commenta una delle tecniche, Michela Domini -è molto complesso e impegnativo, poiché ogni ginnasta deve presentare ben quattro esercizi. Pertanto dietro deve esserci una grande preparazione e un intenso lavoro. Le nostre ginnaste si dedicano alla preparazione dei propri esercizi con molta cura. Il livello è sempre più alto, nessuna può permettersi di rallentare o diminuire l'attenzione. Le nostre ginnaste stanno crescendo e maturando dal punto di vista tecnico e ad ogni gara ce lo stanno dimostrando. In più la loro unione è forte, si trasmettono l'un l'altra la forza e l'energia per migliorarsi e reagire."


In gara erano accompagnate dalle tecniche Giulia Casi e Martina Mori, mentre la tecnica Cristina Cammelli, che le segue quotidianamente insieme a Natalya Izieva con il supporto della coreografa Monica Del Bolgia, faceva parte del corpo giudicante.

"Adesso il lavoro continua in vista dell' l'interregionale-continua Domini- siamo contenti di aver centrato l'obiettivo qualificando tutte le nostre ragazze. La prossima settimana saranno in gara le più piccole che si contenderanno i posti per interregionale nella categoria allieve: Chiara Badii e Rachele Rossi. Entrambe cercheranno di seguire le orme delle compagne più grandi. Quindi il lavoro non si ferma mai in società."
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento