Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Tripletta per la GRM Infissi Club Arezzo

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi guidati dalla coppia Bisaccioni – Gualdani. Questa volta a cedere sotto i colpi del capitano Marco Salvi e compagni è la formazione Fiorentina Ruini San Giusto. Solida prova dei Botoli che scendono in campo...

GRM Infissi-serieC

Terza vittoria consecutiva per i ragazzi guidati dalla coppia Bisaccioni - Gualdani. Questa volta a cedere sotto i colpi del capitano Marco Salvi e compagni è la formazione Fiorentina Ruini San Giusto. Solida prova dei Botoli che scendono in campo con Norcini al palleggio in diagonale con Scortecci opposto, Gentile e Pieroni al centro, Maggini e Salvi schiacciatori e Venturi libero.

La partita di sabato 4 novembre prende fin da subito una piega positiva per gli aretini, la neopromossa Ruini prova in alcuni momenti a rialzare la testa, ma gli attacchi di casa passano con continuità. Per gli ospiti non c'è nulla da fare in tutti i 3 set. Durante il confronto si temevano dei cali di concentrazione della formazione di casa, ma fortunatamente i Botoli rimangono saldamente con la testa in campo per tutta la durata del match. Il coach Bisaccioni commenta così a fine gara: "Sapevamo che l'avversario era alla nostra portata, ma la partita andava giocata dall'inizio alla fine, senza cali di concentrazione, e cosi abbiamo fatto. Sono contento per la prestazione, stiamo recuperando alcuni giocatori come il giovane Palmucci che ha disputato un set oggi e che avremo stabilmente a disposizione presto". Il prossimo turno della GRM è previsto per sabato 11 novembre, in trasferta nell'ostico campo di Sales Firenze.

Continua, invece, il percorso a ostacoli della Kerlite Club, che sabato 4 ha giocato una buona partita, ma non abbastanza da portare punti a casa. Finisce 3-0 la lotta contro l'A.s.d. Libertas Orcia. In campo: Amatucci Riccardo palleggiatore, Secchi Lorenzo opposto, Amatucci Andrea e Lusini Francesco banda, centrali Terrazzani e Palmieri. "Sono contento per la prova dei ragazzi, che dimostrano ogni partita di migliorarsi. Ancora quanto facciamo non basta a portare a casa punti. - commenta il capitano Lorenzo Secchi - Sapevamo sarebbe stata dura e continuiamo con la crescita tecnica dei ragazzi. I risultati si fanno attendere, ma arriveranno." Una grinta che non si affievolisce nonostante l'insoddisfazione del risultato, tanto che il giovane secondo alzatore, Tommaso Papini, si è presentato in palestra con una fastidiosa contusione al dito, subita in settimana. La vistosa fasciatura non l'ha fermato dal fare il suo esordio in categoria. I giovanissimi aretini hanno giocato contro una formazione di giocatori esperti, come hanno dimostrato. Guardando avanti Secchi dichiara: "In futuro confidiamo di avere a disposizione alcuni ragazzi che oggi non sono disponibili." Prossimo appuntamento previsto per sabato 11 novembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tripletta per la GRM Infissi Club Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento