Sport

Tre atleti aretini tra gli azzurrini per il World Rugby U20 Championship

Fabio Roselli, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la lista dei 28 atleti che prenderanno parte al raduno di Calvisano, in programma dal 21 al 25 maggio, in vista del World Rugby U20 Championship in calendario...

inno Gorizia

Fabio Roselli, responsabile tecnico della Nazionale Italiana Under 20, ha ufficializzato la lista dei 28 atleti che prenderanno parte al raduno di Calvisano, in programma dal 21 al 25 maggio, in vista del World Rugby U20 Championship in calendario in Francia dal 30 maggio al 17 giugno.

Gli azzurrini partiranno per la Francia, paese organizzatore del torneo, nella giornata di sabato 26 Maggio.

Il mercoledì successivo l'Italia farà il suo esordio al mondiale di categoria contro la Scozia alle 18.30 allo "Stade de la Mediterranee" di Beziers. Domenica 3 giugno la squadra di Roselli affronterà l'Inghilterra alle 16.30 allo "Stade Aime-Giral" di Perpignan. Terzo ed ultimo incontro del girone in calendario Giovedì 7 Giugno alle 18.30 contro l'Argentina a Beziers. Le semifinali si diputeranno Martedì 12 giugno, mentre le finali, domenica 17 giugno.

"Il 6 Nazioni ( il NatWest 6 Nations U20 e la massima competizione europea giovanile N.D.R ) ci ha dato una maggiore consapevolezza dei nostri mezzi - ha esordito Fabio Roselli - . Siamo una squadra competitiva e fiduciosi verso il futuro. La strada intrapresa è quella giusta. Il Mondiale è un appuntamento tanto importante quanto impegnativo: partiremo subito con il match contro la Scozia che può darci una prima indicazione su come sarà il nostro cammino. Il Mondiale è un torneo diverso rispetto al 6 Nazioni: si gioca ogni quattro giorni e la concorrenza sarà agguerrita. Conosciamo le nostre potenzialità: non vediamo l'ora di iniziare. L'allenamento congiunto che svolgeremo con la Nazionale Maggiore sarà sicuramente un ulteriore stimolo per tutti i ragazzi ". Partiranno per questa avventura in terra francese : il Flanker Jacopo BIANCHI (Fiamme Oro Rugby) ed i Piloni Michele MANCINI PARRI (Accademia Nazionale Ivan Francescato) e Leonardo MARIOTTINI (Accademia Nazionale Ivan Francescato).

I tre hanno mosso i primi passi sul campo di Via dell'Acropoli indossando la maglia del Vasari Rugby Arezzo; inizio di un percorso formativo, che li ha portati a vestire ora la maglia Azzurra nella competizione più prestigiosa di categoria: il CAMPIONATO DEL MONDO U 20.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre atleti aretini tra gli azzurrini per il World Rugby U20 Championship

ArezzoNotizie è in caricamento