Sport

Trasferta negativa per la Ius Pallavolo

Sabato 17 marzo a Borgo a Buggiano, le pallavoliste aretine hanno affrontato l'ennesimo scontro diretto, disputato contro le atlete dell'Am Flora Buggiano, posizionate ad uno scalino inferiore della classifica rispetto alle biancorosse. Il...

Am Flora Buggiano vs. Ius

Sabato 17 marzo a Borgo a Buggiano, le pallavoliste aretine hanno affrontato l'ennesimo scontro diretto, disputato contro le atlete dell'Am Flora Buggiano, posizionate ad uno scalino inferiore della classifica rispetto alle biancorosse.

Il fronteggiarsi tra le quarte (IUSSINE) e le quinte in classifica, ha visto primeggiare quest'ultime, forti del proprio "terreno di gioco" ed appoggiate dall'atmosfera calorosa del seguace pubblico. La ventesima gara di campionato si è rivelata, come da pronostico, particolarmente ardua per le aretine, che fin da subito hanno riscontrato difficoltà ad impostare il proprio gioco dinanzi alla formazione avversaria, particolarmente concentrata ed agguerrita.

Luciana Locci e mister Paffetti hanno schierato la formazione titolare. Alla diagonale palleggiatrice-opposta, Manuela Di Crescenzo e il capitano Elisa Nataletti, all'attacco di banda Ndey Sokhna Diouf e Chiara Borgogni, al centro Irene Magnanensi e Chiara Morari; in veste di libero Angelica Bufalini. A disposizione della coach e del sestetto: Sofia Magnanesi, Amalia Murgoci, Viktoria Mariottini, Margherita Borgogni e Sharon Senesi.

Nei primi due parziali di gara il gioco tra le rose in competizione è apparso sostanzialmente equilibrato e se nel primo set ha pesato a favore della squadra di casa (25-22), nel secondo set sono state le ospiti aretine ad averne la meglio ai vantaggi (25-27).

Sul finale del secondo set si è infortunata il martello Borgogni, che soffre di alcuni problemi al ginocchio, e la squadra ha perso in equilibrio e sicurezza. Nel terzo parziale si è registrato un black-out totale, mentre le fiorentine hanno incrementato l'intensità del gioco e vinto il set con il drastico punteggio di 25-5.

Le IUSSINE hanno tentato di rimettersi in carreggiata nel quarto set, indubbiamente il più esaltante e combattuto del match, dove le biancorosse hanno ritrovato serenità e competizione. Purtroppo hanno visto sfuggirsi la possibilità del tie break ai vantaggi, perdondo il parziale con il punteggio di 27-25 e di conseguenza la gara 3-1.

Fortunamente i 5 punti di stacco iniziali, hanno soltanto permesso alle pallavoliste di Borgo Buggiano di accorciare le distanze e non compiere il sorpasso. La Ius Pallavolo, nonostante la sconfitta difatti mantiene la quarta posizione a quota 40 punti. Non c'è tempo per il rammarico, gli errori sono stati metabolizzati e le aretine hanno già l'attenzione volta alla prossima gara, ultima prima della sosta pasquale.

Domenica 25 marzo al PalaIus affronteranno alle 18:00 le pallavoliste del Pistoia Volley la Fenice, collocate in terzultima posizione.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasferta negativa per la Ius Pallavolo

ArezzoNotizie è in caricamento