Torna Vivicittà, la corsa per tutti parte domenica da piazza Sant'Agostino

Domenica 9 aprile 2017 torna ad Arezzo l’iniziativa simbolo dell’Uisp, Vivicittà – luoghi in azione, la corsa di tutti e per tutti, caratterizzata da un forte impegno sociale, civile e ambientale. Vivicittà, giunta alla 34^ edizione, si svolgerà...

Domenica 9 aprile 2017 torna ad Arezzo l’iniziativa simbolo dell’Uisp, Vivicittà – luoghi in azione, la corsa di tutti e per tutti, caratterizzata da un forte impegno sociale, civile e ambientale.

Vivicittà, giunta alla 34^ edizione, si svolgerà in contemporanea in 43 città italiane, 18 nel Mondo e in 26 istituti penitenziari.

Vivicittà la corsa per tutti, simbolo dell’Uisp, torna per correre insieme, in Italia e non solo: corse competitive e non competitive, compensazione delle altimetrie dei vari percorsi cittadini, il tradizionale via dato dai microfoni di Radio1 Rai, una classifica unica internazionale. Ad Arezzo la partenza è prevista da Piazza Sant’Agostino, secondo il percorso allegato.

E' una manifestazione caratterizzata da un forte impegno civile e sociale, messaggera dei valori di pace e solidarietà. Da più di 30 anni raggiunge quei paesi in cui lo sport può essere uno strumento di integrazione e dialogo: si corre in Libano con i bambini palestinesi e libanesi insieme, a Kinshasa, a Sarajevo, a Tuzla, a Tiro e in tantissime altre città nel mondo. Non solo: Vivicittà si corre all’interno degli istituti penitenziari di numerose città, coinvolgendo corridori “interni” ed “esterni”. L’impegno di Vivicittà è anche ambientale: uso di materiale eco-sostenibile, valutazione dell’impatto ambientale, attenzione alla vivibilità delle città, sensibilizzazione al riciclo e al corretto uso dell’acqua sono solo alcuni degli argomenti per i quali la corsa più grande del mondo ha lavorato nelle ultime edizioni.

L’edizione 2017 raccoglierà fondi per il Libano. Questa volta si costruirà da zero, su uno dei tanti vasti terreni presenti a Qasr, un campetto sportivo ideale per rispondere alle esigenze e alla voglia di svago dei più giovani abitanti del paese al confine con la Siria e dei paesi limitrofi e ad organizzare un training per il personale di TDH (Terre des Hommes) e per operatori locali.

Ad Arezzo la manifestazione gode inoltre del Patrocinio dell’Amministrazione Comunale, del CONI e della collaborazione fattiva di tutte le Associazioni Sportive Podistiche della provincia affiliate all’Uisp di Arezzo. Collaboreranno alla manifestazione aretina come ogni anno anche Nuove Acque che conferma con entusiasmo il supporto anche per quest'anno a un’iniziativa così importante per il territorio come Vivicittà, sotto la voce di Alessandro Mazzini Responsabile di Area di Nuove Acque SpA:

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
“Le nostre città possono contare su un’acqua di qualità: lo confermano anche anche i pareri dei nostri utenti che sempre più abitualmente bevono acqua direttamente dal rubinetto di casa. Siamo convinti che l’acqua più di ogni altra cosa sia il migliore aiuto per chi fa attività fisica e sportiva. Per questo abbiamo voluto contribuire all’evento organizzando un punto ristoro dove tutti i partecipanti possano dissetarsi e apprezzarne la bontà."

Ai partecipanti verrà consegnata, al momento dell'iscrizione, la maglia ufficiale della manifestazione. La corsa di suddivide in due parti: la passeggiata ludico motoria (1 giro da 5 km circa) e la corsa competitiva (12 km) con l’inserimento degli atleti in una classifica unica nazionale costruita sulla base della compensazione delle altimetrie dei vari percorsi cittadini. Ricordiamo la partenza da piazza Sant'Agostino alle ore 10 con ritrovo alle ore 9.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento