Martedì, 28 Settembre 2021
Sport

Testa, anima e cuore. Pavanel elogia il gruppo: "Mai dubitato dei miei ragazzi. Restiamo uniti"

"Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Essere da traino per la città e per il futuro dell'Arezzo". Lo aveva detto e chiesto Massimo Pavanel alla vigilia della sfida in casa del Monza e il tecnico è stato di parola. "Siamo stati anche...

"Dobbiamo prenderci le nostre responsabilità. Essere da traino per la città e per il futuro dell'Arezzo". Lo aveva detto e chiesto Massimo Pavanel alla vigilia della sfida in casa del Monza e il tecnico è stato di parola.

"Siamo stati anche fortunati nel primo tempo perché abbiamo rischiato qualcosa - spiega Pavanel - è stata una gara durissima e bella. Per noi non cambia nulla, anzi questo deve essere un punto di partenza".

Non è stata una settimana facile alla luce delle vicende societarie e del ko contro l'Olbia in casa.

"Sappiamo tutti che settimana è stata - prosegue Pavanel - non ho mai dubitato dei miei ragazzi. Li ho sempre visti sul pezzo, decisi a dare il massimo. La squadra c'è, ha messo in campo testa, anima e cuore. Abbiamo cancellato il secondo tempo di domenica scorsa dove anche io ho sbagliato non aiutando la squadra in evidente difficoltà".

La vittoria dell'Arezzo, il successo di un gruppo però è anche merito del cambio Di Nardo-Cutolo che ha spaccato il match con Pavanel che ha letto al meglio la partita.

"Aniello era reduce da tre settimane di stop. Era tornato in gruppo solo da due giorni ma l'ho visto carico e ieri durante la rifinitura gli ho detto chiaramente che lo avrei potuto inserire a partita in corsa. Sono due gol pesanti e sono contento per lui".

La migliore risposte al disimpegno di Mauro Ferretti e in vista delle trattative per la cessione che riprenderanno domani arriva da Monza e Pavanel aggiunge: "Restiamo uniti perché possiamo fare qualcosa di importante".

Articoli correlati:

L'Arezzo reagisce così: Monza ko (0-3). Borra para un penalty, Cutolo entra e chiude il match

Cessione Arezzo, tramonta la pista aretina. In pole Nicola Di Matteo

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Testa, anima e cuore. Pavanel elogia il gruppo: "Mai dubitato dei miei ragazzi. Restiamo uniti"

ArezzoNotizie è in caricamento