Sport

Tennis, il Ct Giotto gioca per le finali dei campionati italiani

Il Ct Giotto cerca il pass per le finali dei campionati italiani giovanili a squadre. Il circolo aretino si appresta a scendere in campo nella fase nazionale di macroarea da cui usciranno i nomi delle migliori otto formazioni italiane che si...

Ct Giotto - Under 14 femminile

Il Ct Giotto cerca il pass per le finali dei campionati italiani giovanili a squadre. Il circolo aretino si appresta a scendere in campo nella fase nazionale di macroarea da cui usciranno i nomi delle migliori otto formazioni italiane che si contenderanno gli scudetti di questa stagione. L'appuntamento è da lunedì 24 a mercoledì 26 agosto, quando il Giotto affronterà il prestigioso torneo con due delle squadre di punta del suo settore giovanile: dopo la vittoria dei rispettivi titoli regionali, l'Under14 femminile e l'Under12 maschile andranno ora a caccia della definitiva consacrazione nazionale. Le maggiori aspettative ricadono sulle ragazze dell'Under14 che ormai da qualche anno sono abituate a piazzarsi tra le migliori d'Italia come dimostrato dal tricolore del 2014 e dal terzo posto alle finali del 2013 ottenuti nella categoria Under12.

Margherita Casprini, Agnese Ceccarelli, Chiara Girelli, Matilde Mariani e Veronica Mascolo sono le cinque ragazze del 2002 della formazione aretina che giocherà le finali di macroarea a Foligno, debuttando lunedì alle 15.00 contro l'Empoli Tennis School. Per accedere alle final-eight nazionali, il Giotto dovrà vincere il torneo superando, oltre all'Empoli, anche le padrone di casa del Tennis Training, lo Junior Arezzo, l'Sc Sassuolo, il Tt Senigallia, il Tennis Modena e il Ct Albinea. «Sarà una sfida molto impegnativa - spiega Alessandro Fratini, direttore sportivo del Giotto, - perché le nostre ragazze sono tutte al primo anno nell'Under14 e se la vedranno dunque con avversarie più esperte. Particolarmente difficile sarà superare le forti atlete del circolo ospitante ma, dopo i recenti titoli italiani e regionali, questa dura fase di macroarea rappresenterà un positivo stimolo per tenere alta la concentrazione e per continuare a dare il massimo». L'Under12 maschile sarà invece impegnata a Pesaro dove, nel primo turno, sarà opposta al Ct Taddei di Pietrasanta, avversario già battuto per 2-0 nella finale del campionato toscano. Tra le avversarie del Giotto ci sono anche la CooPesaro Tennis, il Ct Zavaglia e il Ct Cesarea di Ravenna, il Centro Tennis Perugia, il Ct Bologna e il Ct Lucca, che si contenderanno l'unico posto disponibile per le finali nazionali. Per Francesco Cartocci e Francesco Rossi, due tennisti del 2003, sarà il debutto assoluto nella fase nazionale di macroarea dopo aver vinto poche settimane fa il loro primo, sorprendente, titolo regionale. «L'Under12 finora ha stupito - aggiunge Fratini, - vincendo un campionato a cui hanno partecipato ben ottantaquattro circoli: siamo convinti che Cartocci e Rossi abbiano le carte in regola per continuare a stupire e per arrivare a lottare per lo scudetto tricolore».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tennis, il Ct Giotto gioca per le finali dei campionati italiani

ArezzoNotizie è in caricamento