Taekwondo: convocazione in nazionale per Andrea Conti

La stagione sportiva 2017/2018 della Asd NrGym Taekwond Arezzo è appena iniziata e già si impreziosisce di un’altra convocazione in nazionale per Andrea Conti. L’atleta savinese, classe 2002, è stato impegnato dal 6 al 13 ottobre nel raduno...

Andrea-Conti- Taekwondo

La stagione sportiva 2017/2018 della Asd NrGym Taekwond Arezzo è appena iniziata e già si impreziosisce di un’altra convocazione in nazionale per Andrea Conti. L’atleta savinese, classe 2002, è stato impegnato dal 6 al 13 ottobre nel raduno nazionale di alta specializzazione presso il centro di preparazione olimpica “G.Onesti” di Roma. L’atleta, due volte campione italiano Under 14 e vincitore del trofeo nazionale cadetti, quest’anno ha conquistato il secondo posto nella Olympic Dream Cup, gara nazionale riservata agli atleti delle selezioni regionali, nella categoria Juniores -45kg. Grazie a questi successi Andrea nel 2017 è stato convocato in altri due raduni nazionali, il primo dal 4 al 10 giugno e il secondo dal 10 al 15 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
A conclusione del raduno di ottobre l’atleta partirà per Belgrado dove rappresenterà la squadra aretina nella difficile competizione internazionale denominata “Serbia Open”.

“In Serbia sarà una gara molto difficile.”, afferma il direttore tecnico della NrGym Taekwond Arezzo Antonino Cappello, “Andrea si è preparato in maniera accurata allenandosi quotidianamente nelle nostre sedi di Pieve al Toppo e Castiglion Fiorentino e perfezionandosi presso il centro di preparazione olimpica di Roma, dove ha avuto l’opportunità di confrontarsi con gli atleti più forti e promettenti del panorama nazionale. Speriamo che i suoi sacrifici vengano ripagati e che possa ottenere un buon risultato. La settimana prossima Andrea rientrerà ad allenarsi con il resto del gruppo per prepararsi a partecipare ad un’altra competizione, il Tuscany Open, che si terrà il 21 e 22 ottobre al palasport Mario D’agata tra le mura amiche di Arezzo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • I 15 borghi fantasma della Toscana che dovreste visitare

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento