Sport

Stadio, filtra ottimismo sulla riapertura della tribuna. Ma c'è ancora da attendere

Sono giorni di attesa per i tifosi amaranto. Mentre si aspettano nuovi arrivi sul mercato, un'altra spinosa questione è rimasta in sospeso: l'agibilità della tribuna. In molti si stanno chiedendo quando arriverà la decisone definitiva. O meglio...

Tribuna_stadio_Arezzo

Sono giorni di attesa per i tifosi amaranto. Mentre si aspettano nuovi arrivi sul mercato, un'altra spinosa questione è rimasta in sospeso: l'agibilità della tribuna. In molti si stanno chiedendo quando arriverà la decisone definitiva. O meglio, il via libera. Manca infatti la valutazione sui lavori che nell'ultimo periodo sono stati fatti dentro la tribuna.

Da quando è scaduta la convenzione con il Comune - a fine 2015 - sono stati effettuati alcuni lavori all'interno del settore coperto del Comunale. Da più di un anno, infatti, lo stadio è passato in concessione all'Arezzo, che ha deciso di impegnarsi per migliorarlo e riqualificarlo. Così, anche grazie alla variante urbanistica comunale, sono nati il ristorante e il centro Medic.Ar, proprio all'interno della tribuna.

È giusto quindi parlare di inagibilità? Non proprio. C'è solo da aspettare che una commissione prefettizia - che conta al suo interno, tra gli altri, alcuni funzionari dei Vigili del fuoco, del Servizio sanitario, della Polizia municipale e un delegato per la sicurezza - valuti positivamente i lavori che sono stati svolti e metta un timbro. Il problema, ad oggi, è che non sappiamo quando questa commissione si riunirà. La cosa certa è che quando la commissione si ritroverà, dovrà farlo in collegialità perfetta, ovvero con la presenza di tutti i membri di cui è composta. Intanto le due parti coinvolte, Comune e U.S. Arezzo, restano in ottimistica attesa. Tra meno di un mese inizia il campionato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stadio, filtra ottimismo sulla riapertura della tribuna. Ma c'è ancora da attendere

ArezzoNotizie è in caricamento