SS Arezzo, chi resta e chi va. La situazione della rosa amaranto

Talarico, Belvisi, Luciani, Foglia, Cenetti e Cutolo. Ecco i giocatori della SS Arezzo sotto contratto fino al 30 giugno 2019. Poi ci sono i giocatori che rientreranno alle loro società di appartenenza. Scaduti i termini del prestito Varga tornerà...

ArezzoPisa1

Talarico, Belvisi, Luciani, Foglia, Cenetti e Cutolo. Ecco i giocatori della SS Arezzo sotto contratto fino al 30 giugno 2019. Poi ci sono i giocatori che rientreranno alle loro società di appartenenza. Scaduti i termini del prestito Varga tornerà alla Sampdoria insieme a Criscuolo e Di Nardo. Yebli al Bari, Lulli al Pordenone. Franchetti e Ferrari all'Hellas Verona. Perisan all'Udinese, Della Giovanna alla Spal e Semprini al Brescia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ci sono poi i giocatori in scadenza che già adesso possono accordarsi con altre società. Tra questi anche Moscardelli e Sabatino oltre a De Feudis. I primi due in particolare avrebbero manifestato l'intenzione di restare. "Non dipende solo da me - ha detto Sabatino al riguardo - ma le notizie in questo senso farebbero pensare che esiste la possibilità di testare".

"Restare? Mi piacerebbe" è stata la risposta del capitano. Da capire e valutare la posizione di De Feudis, Muscat, Ferrario, Campagna, Mazzarani, Regolanti e dell'autore del gol salvezza Cellini. E' chiaro che poi molto dipenderà da obiettivi e budget. Così come dalle richieste che arriveranno e dalla volontà dei giocatori ancora sotto contratto. Per i prestiti il discorso è diverso. La normativa non permette così facilmente il rinnovo automatico. Ragazzi come Varga, Perisan, Della Giovanna e Semprini hanno dimostrato di poter giocare in serie C senza alcun problema, anzi. La rosa non è rifondare ma di certo cambierà volto in maniera consistente. Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • LIVE | Elezioni, euforia a centro sinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento