Solo 0-0 tra Rassina e Salutio

Stracittadina tra il Rassina e il Salutio giocata davanti ad una cornice di pubblico degna delle più grandi occasioni. Gara finita in parità con il Rassina che finisce in nove grazie alla doppia espulsione di Fani e Bianchi. Risultato comunque che...

Rassina2015_2016

Stracittadina tra il Rassina e il Salutio giocata davanti ad una cornice di pubblico degna delle più grandi occasioni. Gara finita in parità con il Rassina che finisce in nove grazie alla doppia espulsione di Fani e Bianchi. Risultato comunque che sta più stretto ai padroni di casa che in particolare nel secondo tempo hanno macinato più gioco rispetto agli ospiti, con diverse occasioni da gol fallite. Ma veniamo alla cronaca, al 2' si rende subito pericoloso il Salutio con un calcio di punizione, Moro si incarica del tiro che serve Terziani, ma Simo su tiro di quest´ultimo respinge in angolo. Al 9' si vede il Rassina per la prima volta nell'area ospite con Fognani che mette una palla preziosa nei piedi di Fani che spedisce a rete, ma Organai respinge con i piedi. Al 17' sempre Fani devia a rete con un colpo di testa, ma mette la palla alta sopra la traversa. Al 22' azione d'attacco del Salutio, con Cerofolini che sfrutta una ribattuta della difesa, ma mette alto di poco. Al 40' occasionissima Rassina, forse la più clamorosa dell´incontro, Cesaroni, solo davanti ad Organai dalla linea dell'area piccola spedisce alto. Al 42' ci prova Fognani con un calcio di punizione che spedisce alto di poco. Termina la prima frazione di gioco senza altre occasioni. Si riparte con il Rassina che staziona per buona parte della gara verso l'area del Salutio, Al 52' Fognani mette fuori di un palmo un potente tiro, al 62´ sempre Fognani al volo, è bravo Organai pronto a deviare in angolo. Al 77' Melillo serve PAtrascu che al volo tira, ma la palla va fuori di un soffio. Al 79' calcio di punizione dal limite per il Rassina Patrascu tira forte, ma Organai devia in angolo. Al 91' con il Rassina rimasto in 9 uomini per l'espulsione di Fani al 74' e di Bianchi al 90' per un soffio il Salutio non beffa i padroni di casa, Rosadini da due passi dalla porta spedisce alta una palla che basta appoggiare in rete. Gara giocata molto intensamente dalle due squadre con un risultato di parità che non accontenta nessuna delle due squadre, il Salutio che rimane relegato al penultimo posto in classifica, con 20 punti diviso da sole due lunghezze dal fanalido di cosa Badia a Roti, mentre il Rassina si vede soffiare la quintultima posizione dal Chitignano. Decisivi gli ultimi due incontri per il Rassina per tentare la salvezza diretta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @ArezzoNotizie

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento