Siena-Arezzo, le pagelle. Pelagotti decisivo, Pinto e Pelagatti monumentali

In nove contro undici l'Arezzo strappa un punto al Siena. Ancora una volta Pelagotti è decisivo e non solo per aver neutralizzato il rigore di Cianci. Pelagatti e Pinto monumentali sono tra i migliori in campo. Le pagelle di Siena-Arezzo...

Siena_Arezzo2018_11

In nove contro undici l'Arezzo strappa un punto al Siena. Ancora una volta Pelagotti è decisivo e non solo per aver neutralizzato il rigore di Cianci. Pelagatti e Pinto monumentali sono tra i migliori in campo. Le pagelle di Siena-Arezzo.

Pelagotti 8 - L'eroe del derby. Prima salva sulla punizione di Aramu poi neutralizza il rigore di Cianci proprio sotto la curva Guasparri.

Luciani 5,5 - Non è da lui compiere errori in fase di impostazione.

Pelagatti 7,5 - Da aretino sa cosa significa questo derby. Fino all'espulsione di Basit chiude gli spazi, guida il reparto e imposta il gioco da dietro come impone la filosofia di Dal Canto. In inferiorità numerica rosetta tutto: concentrazione e interventi decisivi fino al 94'. Lì in area il suo uomo non vede palla.

Pinto 7,5 - Quanto è cresciuto il giovane scuola Fiorentina. Acquista fiducia e oltre alle chiusure precise e puntuali immolandosi sul pallone, prende sicurezza anche quando si trattati fa girare palla e aprire il gioco.

Sala 5 - Una partita non in linea con le precedenti e non solo per una espulsione ingenua. Già ammonito spende un altro giallo per una trattenuta inutile in piena area con il pallone che era ben lontano. Avrebbe comunque saltato le prossime due partite per la chiamata in under 20.

Foglia 6,5 - Il fioretto viene riposto alla fine del primo tempo. Da play basso corre e rincorre. Meno lucido e meno appariscente in fase di costruzione, ma all'Arezzo serviva soprattutto il lavoro sporco e qualcuno che desse equilibrio.

Basit 5 - Fino al 39' era stato autore di una prova encomiabile. Grinta, corsa e palleggio. un repertorio quasi completo. Poi il fallo da dietro su Vassallo e una seconda ammonizione che ci sta tutta ma che poteva anche essere evitata.

Buglio 6 - Propositivo come al solito tra corsa e geometria. Esce durante l'intervallo solo per questioni tattiche. (Dal 1' st Zappella 6 - 45' da soldatino per prendere in consegna il diretto avversario senza lampi ma senza neanche concedere spazi nonostante l'uomo in meno).

Serrotti 6,5 - Si muove come al solito dietro alle punte facendo da raccordo e aiutando le ripartenze sfiorando anche la rete. Nella ripresa si piazza lì in mezzo a fare filtro per una partita tutta di sacrificio. Peccato per quel fuorigioco (da rivedere) che lo ferma sul più bello in pieno recupero.

Belloni 6 - Dura un tempo la verve del centrocampista schierato punta. La mossa a sorpresa di Dal Canto in velocità crea qualche grattacapo al Siena. Peccato che dopo 40' i progetti vadano in fumo. (Dal 23' st Varutti 6 - Una ripartenza con Brunori che manca di poco il bersaglio e poi scala in difesa per completare il reparto orfano di Sala. Adesso arriva la canche, anzi ne arrivano due visto che Sala salterà Pontedera e Juventus per gli impegni con l'under 20).

Cutolo 6 - Tra i più attivi nella veste di falso nueve visto che Dal Canto gli affianca Belloni. Lotta e crea spazi anche se non riesce ad arrivare alla conclusione. Esce stremato e con l'Arezzo che affidandosi al contropiede ha bisogno di un riferimento più fisico. (Dal 23' st Brunori 5,5 - Impiega qualche minuto di troppo ad entrare in partita. Una conclusione in porta così così e poco più).

Articoli correlati:

Dal Canto: “Pari che vale come una grande vittoria”. Mignani: “E’ mancato solo il gol” VIDEO

Un punto che vale oro: in nove uomini l’Arezzo tiene testa al Siena (0-0)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento