Serie A stagione 2018-19: chi vincerà?

Negli ultimi anni il calcio italiano si è trovato di fronte a molte difficoltà soprattutto economiche che hanno inevitabilmente influenzato anche sul campo le vicende delle squadre. Per quanto riguarda le competizioni europee è dal lontano 2010...

Schermata 2018-07-27 alle 10.43.03

Negli ultimi anni il calcio italiano si è trovato di fronte a molte difficoltà soprattutto economiche che hanno inevitabilmente influenzato anche sul campo le vicende delle squadre. Per quanto riguarda le competizioni europee è dal lontano 2010, con l'Inter del “triplete”, che una squadra italiana non ne vince una. Eccetto lo scorso calciomercato infatti, il livello delle spese per l'acquisto di nuovi giocatori è stato molto basso se paragonato agli altri campionati europei. Proprio dall'ultimo anno però le cose sembrano cambiate, in quanto il livello delle transazioni in Italia è stato uno dei più alti in Europa, a dimostrazione del fatto che si sta andando verso la rinascita del calcio italiano, sperando che il prestigio della Serie A non venga rappresentato soltanto dalla Juventus ma anche dalle altre grandi squadre italiane.

Con l'arrivo di Cristiano Ronaldo nella società bianconera, le quote di 888sport in merito alla squadra vincente del campionato di Serie A per la stagione 2018-19 hanno cominciato a stabilizzarsi. Inutile dire che quelle riguardanti la Juventus si sono abbassate ulteriormente, essendo già considerata da tempo come la favorita per l'ottava vittoria consecutiva del titolo di Campioni d'Italia. Ma l'acquisto di Ronaldo – accolto da oltre 1500 tifosi presso il JMedical - non si ripercuote solo sulle quote del calcio nazionale: i bianconeri vengono infatti dati per favoriti assieme a Barcellona e Manchester City anche per quanto riguarda la Champions League, mentre si fa sempre più tangibile l'ipotesi triplete. Per le altre squadre la situazione si fa inevitabilmente più complicata, nonostante l'interessante calciomercato attuato da rivali come ad esempio l'Inter, attualmente impegnata a Nanchino per fare il punto della situazione con gli Zhang e alle prese con il mercato dei centrocampisti, per cui sarebbero spuntati i nomi di Paredes e Kovacic, entrambi classe 1994, molto diversi tra di loro ma entrambi altrettanto apprezzati.

Tra le altre squadre più quotate per la vittoria, oltre all'Inter, c'è la Roma, la cui società sta improntando un calciomercato decisamente all'assalto di alcune stelle del calcio italiano. Berardi – sul quale sono le mire anche di Fiorentina e Milan – Chiesa, Suso e Laxalt sono i nomi dei 4 big che Monchi sta pensando di inserire nella propria rosa, con un occhio di riguardo anche per alcuni importanti fuoriclasse provenienti dall'estero, come il brasiliano Malcolm del Bordeaux, Eduardo Salvio del Benfica – conteso con l'Inter –, Forsberg dal Lipsia e infine il messicano Hector Herrera, che potrebbe andare a colmare il vuoto lasciato da Nainggolan, approdato nei nerazzurri.

Salendo nella classifica delle più quotate, dietro la Juve troviamo sicuramente il Napoli, che con l'arrivo di Carlo Ancelotti vuole dare alla propria città il tanto agognato scudetto che manca dai tempi di Maradona. Di certo si assisterà ad un mercato di rafforzamento anche per i partenopei, riusciti tra l'altro anche a trattenere la loro stella Hamsik, avendo dovuto lasciar partire il loro regista Jorginho incassando però ben 65 milioni di euro.

In ogni caso l'arrivo di CR7 alla Juventus sicuramente ha avuto grossi effetti su tutto il calcio europeo e dopo tanti anni finalmente la Serie A può vantare tra le sue fila il giocatore più forte del mondo. Sicuramente si assisterà ad un calciomercato italiano di grande spessore, in quanto anche le grandi squadre dovranno adattarsi di conseguenza per non farsi cogliere impreparate.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento