Sport

Sei medaglie per l'Asd Nrgym Taekwondo Arezzo

Ancora successi per l'Asd Nrgym Taekwondo Arezzo. La squadra il 12 e il 13 maggio ha partecipato alla 5° edizione dell’Open di Riccione, gara di Taekwondo olimpico settore combattimento, svoltasi nella splendida cornice del Play Hall. 10 i campi...

judo

Ancora successi per l'Asd Nrgym Taekwondo Arezzo. La squadra il 12 e il 13 maggio ha partecipato alla 5° edizione dell'Open di Riccione, gara di Taekwondo olimpico settore combattimento, svoltasi nella splendida cornice del Play Hall.

10 i campi di gara, 142 le società presenti e 1200 gli atleti partecipanti. Presente anche la squadra aretina che con gli atleti Mattia Faustini, Irene Donati, Filippo Cattaneo, Francesco Cattaneo, Anna Palazzini, Matteo Brilli e Daria Alamanni, guidati dal coach Antonino Cappello, hanno ottenuto 1 oro, 1 argento e 4 bronzi. Per gli aretini apre la gara Daria Alamanni, nella categoria Esordiente A -33 kg cinture gialle- verdi. Daria, alla sua prima esperienza agonistica, mette in luce tutto il suo potenziale disputando una bellissima gara, fermandosi solo in finale ottenendo così la medaglia di argento.

Bronzo per Mattia Faustini nella categoria cadetti A (U14) - 53 kg cinture blu - rosse. Mattia non in perfetta forma fisica si ferma in semifinale.

Bronzo per Irene Donati nella categoria cadetti A +59 kg cinture blu-rosse. La giovanissima atleta savinese, si ferma in semifinale mostrando ancora il suo potenziale e grossi margini di crescita.

Bronzo per Anna Palazzini nella categoria cadetti A -47 kg cinture gialle-verdi. L'atleta aretina sfiora l'accesso in finale al termine di una combattutissima semifinale terminata sul punteggio di 16-13.

Bronzo anche per Matteo Brilli che si ferma in semifinale nella categoria cadetti B cinture verdi-blu - 49 kg.

Si ferma ai quarti di finale, ad un passo dalla zona podio, la gara di Francesco Cattaneo nella categoria cadetti A gialle verdi -41 kg. L'atleta aretino purtroppo paga il cambio di categoria non riuscendosi ad esprimere al meglio contro un avversario fisicamente più forte.

La giornata di gara si chiude con l'oro di Filippo Cattaneo nella categoria Cadetti A gialle verdi -53 kg. Filippo riesce a vincere in semifinale dopo un incontro molto equilibrato terminato con un punteggio di 10-10. C'è stato bisogno di disputare un round supplementare per decretare la vittoria dell'atleta aretino e per accedere alla fase finale della gara. In finale l'atleta vince con un punteggio di 17-11 dimostrando grande crescita sul piano tecnico e fisico, portando a casa il secondo oro consecutivo dopo quello conquistato al campionato regionale toscano. "Un bel test", afferma il tecnico Antonino Cappello, "che conferma i miglioramenti dei nostri giovani atleti. Abbiamo chiuso la stagione sportiva agonistica nel modo migliore, tutti i nostri atleti hanno dato prova di carattere e tenacia; forse con un pizzico di fortuna si poteva raccogliere qualcosa di più. L'oro di Filippo Cattaneo insieme ai risultati del resto della squadra ci danno la giusta carica per affrontare al meglio la prossima stagione sportiva. È stato un anno molto proficuo dal punto di vista dei risultati che è culminato con il secondo posto agli italiani Juniores di Andrea Conti e la partecipazione dello stesso ai campionati europei tenutosi a Cipro. Il nostro gruppo degli agonisti ha lavorato tutto l'anno con grande determinazione e serietà nelle nostri sedi di Pieve al Toppo e Castiglion Fiorentino e questi risultati confermano l'ottimo lavoro fin qui svolto. "

Non si è ancora conclusa la stagione agonistica di Andrea Conti, altro atleta di punta della squadra aretina. Andrea è stato convocato per rappresentare la regione Toscana all' Olympic Dream Cup, campionato nazionale riservato ai migliori atleti di ogni regione che si terrà il 4 e il 5 giugno nella suggestiva cornice del parco del Foro Italico a Roma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei medaglie per l'Asd Nrgym Taekwondo Arezzo

ArezzoNotizie è in caricamento