Sport

Sede a Malta, due azionisti, ecco chi è la J. Nicol. Tifosi mobilitati per l'udienza di giovedì

45 Triq l-Isqof Caruana, Malta. E' l'indirizzo della J. Nicol Corporation, la società maltese che avrebbe, anzi starebbe per rilevare le quote di maggioranza dell'Unione Sportiva Arezzo. Da quanto emerge la J. Nicol è una società a "limited"...

USArezzo_tribunale_tifosi_striscione

45 Triq l-Isqof Caruana, Malta. E' l'indirizzo della J. Nicol Corporation, la società maltese che avrebbe, anzi starebbe per rilevare le quote di maggioranza dell'Unione Sportiva Arezzo.

Da quanto emerge la J. Nicol è una società a "limited", una società per certi versi simile ad una srl, con due azionisti di riferimento. Di questi uno è la Mediterra MMXII, altra società con sede nell'isola di Malta. Altro azionista è Antonio Pietro Paolo Arigone, secondo i documenti, con 1.199 quote (ogni quota ha il valore di un euro). Legale rappresentate della J. Nicol risulta essere la Mediterra MMXII.

Questo è quanto emerge dai documenti. Intanto i tifosi del'Us Arezzo si stanno mobilitando per giovedì prossimo. Il 15 marzo il tribunale si pronuncerà sulla possibilità di concedere o meno l'esercizio provvisorio. Filtra ottimismo dalle parti di Viale Gramsci e di Palazzo Cavallo. La raccolta fondi di OA ha superato i 40mila euro. Altri investitori sono pronti a fare la loro parte. Insomma ci sarebbero tutti segnali incoraggianti, anche se poi l'ultima parola spetta al tribunale. Il 16 marzo tra l'altro sarà poi necessario provvedere al pagamento della scadenza fissata dalla dalla Lega per quanto riguarda i compensi dei dipendenti delle società. È una corsa contro il tempo dove il condizionale è d'obbligo visto che il futuro dell'Arezzo si deciderà non solo in città ma anche a Roma se la trattativa con la J. Nicol dovesse trovare conferma. Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sede a Malta, due azionisti, ecco chi è la J. Nicol. Tifosi mobilitati per l'udienza di giovedì

ArezzoNotizie è in caricamento