Venerdì, 18 Giugno 2021
Sport

Scommesse, la Corte d'Appello assolve Starace. Bracciali inibito 12 mesi

La Corte d’Appello Federale della FIT ha assolto Potito Starace, annullando la condanna alla radiazione pronunciata lo scorso 6 agosto dal Tribunale Federale, e ridotto all’inibizione da ogni attività per 12 mesi la sanzione irrogata a Daniele...

bracciali_daniele

La Corte d'Appello Federale della FIT ha assolto Potito Starace, annullando la condanna alla radiazione pronunciata lo scorso 6 agosto dal Tribunale Federale, e ridotto all'inibizione da ogni attività per 12 mesi la sanzione irrogata a Daniele Bracciali, a sua volta radiato in primo grado. Bracciali si è anche visto ridurre da 40.000 a 20.000 euro l'importo della multa comminatagli quale pena accessoria.

Questa la decisione in merito all'appello presentato dai due giocatori avverso la sentenza con la quale il Tribunale Federale della FIT li aveva entrambi giudicati colpevoli di aver alterato i risultati di alcuni incontri al fine di realizzare guadagni illeciti tramite scommesse sportive.

"Ringrazio i miei avvocati Alberto Amadio e Filippo Cocco ed i miei consulenti Gen. Rapetto e Dr. Tura - commenta Bracciali - perché mi hanno sempre sostenuto ed assistito, fiduciosi che la Giustizia avrebbe riconosciuto che né io né Potito abbiamo mai alterato o tentato di alterare partite di tennis. Adesso riprendiamo a vivere con maggiore serenità e fiducia sperando che la gente capisca il significato di questa sentenza".

"Siamo contenti che sia stata riformata una sentenza di primo grado profondamente ingiusta per Daniele Bracciali - affermano i legali del tennista aretino. La vicenda ora viene totalmente ridimensionata posto che è stato affermato che non vi sono illeciti sportivi né consumati né tentati e siamo convinti che la sospensione verrà ulteriormente ridotta o annullata completamente. Sentenza apprezzabile e di livello che finalmente restituisce dignità ai due tennisti".

Twitter @ArezzoNotizie

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scommesse, la Corte d'Appello assolve Starace. Bracciali inibito 12 mesi

ArezzoNotizie è in caricamento