Tre punti preziosi per la Ius femminile contro San Miniato

Tre punti preziosissimi quelli conquistati dalla formazione aretina nel match casalingo contro le pallavoliste di San Miniato. Le Iussine interpretano la gara impeccabilmente e, senza adeguarsi al gioco avversario qualitativamente inferiore...

Ius vs. San Miniato

Tre punti preziosissimi quelli conquistati dalla formazione aretina nel match casalingo contro le pallavoliste di San Miniato. Le Iussine interpretano la gara impeccabilmente e, senza adeguarsi al gioco avversario qualitativamente inferiore, conducono il gioco per tutto il corso del match.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Mantengono così la quarta posizione della classifica a quota 47 punti, con ben tre punti di distacco sulle quinte di Certaldo, buona posizione contando che mancano solo due gare alla chiusura del girone di ritorno. L’allenatrice Locci schiera la formazione solitamente titolare che vede al palleggio Sara De Falco in opposizione alla fuorimano Elisa Nataletti. All’attacco di banda le potenti Ndey Sokhna Diouf e Chiara Borgogni, al centro Chiara Morari e Irene Magnanensi. Alla guida del reparto difensivo il libero Angelica Bufalini. A disposizione una folta panchina di giovani promettenti che nel corso della gara trovano spazio dimostrando grinta e qualità tecniche; il riferimento va a: Sofia Magnanensi, Sofia Menchetti, Sharon Senesi, Giada Morari, Alessia Ricciarini e Aurora Morandini.

La bravura delle IUSSINE è stata indubbiamente la capacità di non adeguarsi al gioco dimesso delle avversarie che, già retrocesse, hanno approcciato la gara senza mordente e con i remi in barca. Come dimostrano gli stessi parziali (25-11 / 25-17 / 25-10), la partita è stata vinta in modo deciso e coerente alle aspettative. Adesso le ragazze devono pensare a preparare il prossimo match: è giunta l’ora del ritorno del derby, questa volta in terra cortonese. Sabato prossimo, 29 aprile, alle ore 21:00 presso la palestra di Camucia, le atlete dell’Asd Cortona Volley tenteranno di conquistarsi la rivincita contro le furie biancorosse. Sarà un match da non perdere per gli amanti del volley.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento