Sabato, 25 Settembre 2021
Sport

Sabatino ko quattro settimane. Pavanel non cambia: avanti con il 3-5-2

Una buona e una cattiva notizia per l'Arezzo. Nell'ultimo allenamento disputato al Comunale prima della partenza per Cuneo non è passata inosservata l'assenza di Sergio Sabatino tra le fila della rosa di mister Pavanel. L'esterno amaranto ha...

Una buona e una cattiva notizia per l'Arezzo. Nell'ultimo allenamento disputato al Comunale prima della partenza per Cuneo non è passata inosservata l'assenza di Sergio Sabatino tra le fila della rosa di mister Pavanel.

L'esterno amaranto ha rimediato, come spiega il sito ufficiale dell'Us Arezzo, la frattura composta all'omero del braccio destro. Tradotto significa almeno quattro settimane di stop. Ecco allora che Pavanel dovrà per forza di cose cambiare qualcosa in vista dello scontro diretto in terra piemontese.

La buona notizia è rappresentata da Moscardelli. Il capitano è tornato ad allenarsi con le scarpette da gioco. Riscaldamento con la squadra e qualche corsa. Il rientro nell'elenco dei convocati è dietro l'angolo, magari per la sfida di Olbia in calendario martedì in Sardegna. Al più tardi con il Monza il sabato successivo. Pavanel non vuole rischiare. Senza l'ok degli esami medici il capitano non rientrerà a pieno regime.

Intanto c'è lo scontro salvezza con il Cuneo. Pavanel è intenzionato a ricorrere al turn over solo dopo la sfida di sabato. Ecco allora che il 3-5-2 viaggia verso la conferma. Dalla difesa con Muscat, Varga e Della Giovanna alla mediana con Luciani, Foglia pronti a inserirsi dietro le due punte, De Feudis, Lulli e Benucci a sinistra. In attacco spazio a Cutolo con Di Nardo in vantaggio su Campagna. Sabato non sarà presente Regolanti che contro il Livorno ha rimediato il giallo che ha fatto scattare la squalifica.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sabatino ko quattro settimane. Pavanel non cambia: avanti con il 3-5-2

ArezzoNotizie è in caricamento