Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Rigore concesso a tempo scaduto: si dimette tutto il Cda dell'Aquila Montevarchi

Un chiaro gesto di protesta contro la decisione presa dall'arbitro e che ha determinato un pareggio anziché una vittoria. E' il consiglio d'amministrazione dell'Aquila Montevarchi a rassegnare in blocco le dimissioni. La scelta è stata comunicata...

pallone

Un chiaro gesto di protesta contro la decisione presa dall'arbitro e che ha determinato un pareggio anziché una vittoria. E' il consiglio d'amministrazione dell'Aquila Montevarchi a rassegnare in blocco le dimissioni.

La scelta è stata comunicata dalla dirigenza poche ore fa al termine della partita contro il Maliseti giocata al Brilli Peri di Montevarchi.

Decisivo per la presa di posizione è stato il rigore concesso alla squadra ospite a tempo scaduto e che ha permesso al Maliseti di pareggiare 2-2.

Ma le azioni di protesta potrebbero non fermarsi qui. Secondo alcune indiscrezioni i rossoblù sarebbero intenzionati a non presentare la squadra in campo per la prossima partita contro il Lanciotto Campi.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rigore concesso a tempo scaduto: si dimette tutto il Cda dell'Aquila Montevarchi

ArezzoNotizie è in caricamento