Quando la Giostra incontra gli amaranto. Tutti i precedenti

L'Arezzo e la Giostra del Saracino, due passioni che uniscono e dividono. A guardar bene forse questa volta dividono e creano dubbi tra chi il prossimo 4 settembre sarà combattuto nello scegliere se seguire la sfida al Re delle Indie oppure se...

giostra100

L'Arezzo e la Giostra del Saracino, due passioni che uniscono e dividono. A guardar bene forse questa volta dividono e creano dubbi tra chi il prossimo 4 settembre sarà combattuto nello scegliere se seguire la sfida al Re delle Indie oppure se imboccare l'autostrada con direzione Carrara.

Difficile dire perché non è stato concesso l'anticipo (o il posticipo). Certo è che così facendo il tifoso/quartierista sarà costretto a fare una scelta che avrebbe volentieri evitato. Di esempi del genere nella storia dell'Arezzo e della Giostra ce ne sono a bizzeffe.

Basti pensare che il primo incrocio tra la Giostra e le partite dell'Arezzo risale al 4 giugno 1950. il campionato è quello di Serie C (girone C) e l'Arezzo vince in trasferta per 3-0 in casa del Tivoli mentre il popolo della colombina fa festa per l'ottava lancia d'oro.

L'anno dopo, il 3 giugno del 1951, l'Arezzo scivola per 4-0 in casa del Rosignano Solvay e ancora una volta in piazza festeggia Porta Santo Spirito.

Fino al 1992 sarà questa l'ultima partita degli amaranto giocata nello stesso della Giostra del Saracino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dagli anni '50 fino all'estate del 1992 l'Arezzo dovrà fare i conti con il Buratto solo per le partite di Coppa Italia. Incontri che portarono all'epoca della Serie B gli amaranto ad affrontare anche il Cagliari di Gigi Riva, Bari, Fiorentina, Verona e il Milan di Liedholm.

Il 23 giugno del 1978 gli annali di storia aretina riportano non solo la 10° lancia d'oro vinta da Porta Sant'Andrea ma anche il successo nel Torneo Anglo-Italiano dell'Arezzo per 2-0 sul Wealdstone. Ci sono poi stati i tanti incontri di Coppa Italia di Serie C giocati in concomitanza, soprattutto quelli contro Montevarchi, Sangiovannese, Gubbio e Pontedera. L'amara stagione 1992/1993, quella che portò alla radiazione dell'US Arezzo, si aprì la doppia concomitanza con la Giostra che fu corsa sia l'ultima domenica di agosto (vittoria di Porta Crucifera) che la prima di settembre (Porta Sant'Andrea). L'Arezzo non evitò la sfida al Buratto e nemmeno la sconfitta: ko a Massa all'esordio e sconfitta casalinga con la Vis Pesaro. Un rapporto quello con la Giostra e l'Arezzo che ha prodotto in 21 incontri disputati (considerando solo il campionato) 6 vittorie amaranto, 8 pareggi e 7 sconfitte. 4 giugno 1950, 39° giornata Serie C girone C: Tivoli - Arezzo 0-3. Porta Santo Spirito (D. Gallorini - G. Neri). 3 giugno 1951, 37° giornata Serie C girone C: Solvay - Arezzo 4-0. Porta Santo Spirito (G. Neri - D. Gallorini). 30 agosto 1992, C1/A: Massese - Arezzo 1-0. Porta Crucifera (E. Vannozzi - M. Filippetti). 6 settembre 1992, C1/A: Arezzo - Vis Pesaro 0-1. Porta Sant’Andrea (M. Sepiacci - M. Gianni). 29 agosto 1993, Coppa Italia Serie D: Arezzo - Gubbio 0-0. Porta Crucifera (M. Filippetti - E. Vannozzi). 5 settembre 1993, Serie D: Tolentino - Arezzo 1-1. Porta Sant’Andrea (M. Sepiacci - M. Gianni). 4 settembre 1994, Serie D: Città di Castello - Arezzo 0-0. Porta Sant’Andrea (M. Sepiacci - M. Gianni). 3 settembre 1995, Serie D: Gubbio - Arezzo 0-0. Porta Crucifera (A. Vannozzi - M. Filippetti). 16 giugno 1996, finali titolo nazionale Serie D: Sansepolcro - Arezzo 1-1. Porta del Foro (G. Veneri - L. Veneri). 1° settembre 1996, C2/B: Baracca Lugo - Arezzo 0-0. Porta Santo Spirito (G. Vignoli - P.G. Capacci). 7 settembre 1997, C2/B: Spezia - Arezzo 0-1. Porta Sant’Andrea (M. Gianni - M. Sepiacci). 6 settembre 1998, C1/A: Carpi - Arezzo 1-0. Porta del Foro (G. Veneri - L. Veneri). 5 settembre 1999, C1/B: Juve Stabia - Arezzo 1-1. Porta Sant’Andrea (M. Gianni - M. Sepiacci). 3 settembre 2000, C1/A: Pisa - Arezzo 2-1. Porta Crucifera (A. Vannozzi - D. Gori). 2 settembre 2001, C1/A: Alzano Virescit - Arezzo 3-0. Porta del Foro (L. Veneri - G. Veneri). 1° settembre 2002, C1/A: Cesena - Arezzo 1-1. Porta Santo Spirito (G. Gamberi - C. Farsetti). 7 settembre 2003, C1/A: Prato - Arezzo 1-3. Porta del Foro (E. Giusti - L. Veneri). 4 settembre 2005, Serie B: Mantova - Arezzo 1-0. Porta Crucifera (M. Cherici - A. Vannozzi). 2 settembre 2007, C1/B: Juve Stabia - Arezzo 0-1. Porta del Foro (E. Giusti - L. Veneri). 7 settembre 2008, Prima Div./B: Sorrento - Arezzo 0-1. Porta Sant’Andrea (E. Vedovini - S. Cherici). 6 settembre 2009, Prima Div./A: Varese - Arezzo 1-0. Porta Sant’Andrea (E. Vedovini - S. Cherici). Un sentito ringraziamento a Raffaello Emiliani autore insieme a Carlo Fontanelli di "Amaranto siamo noi". Per maggiori informazioni e curiosità vi invitiamo a consultare il libro sulla storia dell'Arezzo pubblicato da Geo Edizioni. Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento