Sport

No alla trasferta ad Alessandria per la gara con la Juve, la protesta della Sud contro le squadre B

I tifosi della Curva Sud Lauro Minghelli dicono no alla trasferta ad Alessandria per la gara contro la Juventus B. La protesta è proprio verso le seconde squadre dei club di serie A, piazzate, in maniera forzata,negli altri campionati, come è...

ArezzoPontedera2018_1

I tifosi della Curva Sud Lauro Minghelli dicono no alla trasferta ad Alessandria per la gara contro la Juventus B. La protesta è proprio verso le seconde squadre dei club di serie A, piazzate, in maniera forzata,negli altri campionati, come è accaduto quest'anno con la Juve B.

"La forma di protesta, sicuramente molto forte, vuole lanciare un messaggio altrettanto forte verso i vertici della Lega e delle società che ne fanno parte. La serie C è un campionato che vive di derby e campanilismo sugli spalti e tale deve rimanere affinché non perde quel minimo di interesse che suscita nei tifosi" si legge nel volantino diffuso all'indomani della vittoria con il Pontedera.

Tante le motivazioni messe in fila. Secondo i gruppi organizzati queste squadre falsano il campionato, non hanno un seguito di pubblico, non valorizzano i giovani, non hanno tradizioni alle spalle ed eventualmente servono solo a portare soldi alla Lega.

Una decisione sicuramente sofferta da parte dei tifosi amaranto che si sono sempre distinti per essere presenti in ogni trasferta vicina e lontana, anche e nonostante turni infrasettimanali e orari improponibili. La curva ospiti dello stadio di Alessandria, dove la Juve B gioca le sue partite interne, giovedì sarà vuota.

Il volantino:

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No alla trasferta ad Alessandria per la gara con la Juve, la protesta della Sud contro le squadre B

ArezzoNotizie è in caricamento