Sport

Tre punti d'oro contro il Pro Piacenza (1-2). L'Arezzo riprende la corsa salvezza

Non cambia il modulo ma cambiano gli interpreti. Pavanel ridisegna la difesa con i ritorni di Muscat, Varga e Della Giovanna. Sabatino sale sulla corsia mancina mentre in attacco debutta dal primo minuto Campagna accanto a Cutolo. Pea risponde con...

tifo-pontedera-arezzo-3

Non cambia il modulo ma cambiano gli interpreti. Pavanel ridisegna la difesa con i ritorni di Muscat, Varga e Della Giovanna. Sabatino sale sulla corsia mancina mentre in attacco debutta dal primo minuto Campagna accanto a Cutolo. Pea risponde con il 4-3-1-2. C'è Alessandro alle spalle di Musetti e Abate.

Il Pro Piacenza, come dimostrano le tre vittorie consecutive in casa, si trova a suo agio su un terreno di gioco dove non è facile controllare il pallone. Al 5' Cavagna su assist di Musetti cerca la porta da buona posizione senza trovarla. L'Arezzo risponde con una punizione di Cutolo dalla sinistra che nessun compagno raccoglie in area. Al 9' altra occasione per i rossoneri di Pea con Abate che dal limite manda il pallone a lato. L'Arezzo torna a farsi vedere al 17' con Campagna: prima conclusione murata e seconda che termina sopra la traversa.

L'attaccante arrivato a gennaio è tra i più attivi. E' suo l'assist per Cutolo che entra in area palla al piede dove viene atterrato da Battistini. Per l'arbitro è rigore. Cutolo si presenta sul dischetto e spiazza Gori per un gol che mancava da oltre 400' in casa Arezzo. Il vantaggio dura due minuti. Al 28' Musetti raccoglie il rasoterra di Ricci e può appoggiare in rete a porta praticamente sguarnita.

La reazione amaranto c'è. Foglia ci prova dal limite ma Gori fa buona guardia. L'Arezzo tiene in allerta i padroni di casa, il Pro colpisce soprattutto in contropiede come accaduto nell'occasione del pari. Sempre da una ripartenza nasce l'occasione di Ricci che fa tutto da solo e entrato in area impegna Perisan che concede solo il corner.

La ripresa si apre con Cutolo che entra in area palla al piede trovando la parata di Gori. Pavanel vuole vincere: dentro Semprini ma soprattutto Cellini per Muscat e Lulli. L'Arezzo passa ad un più offensivo 4-4-2 ed arriva anche il raddoppio. Sugli sviluppi di un corner la torre di Della Giovanna trova Semprini che in scivolata segna il 2-1.

L'Arezzo inserisce Regolanti per avere un punto di riferimento in attacco e tenere su palla. La reazione del Pro Piacenza è sterile. L'Arezzo tiene palla e non rischia più nulla. C'è da soffrire fino al 94'. L'Arezzo torna al successo dopo quasi tre mesi dall'ultimo successo (30 dicembre). La corsa per la salvezza è ripartita.

PRO PIACENZA (4-3-1-2): 1 Gori; 5 Paramatti, 30 Battistini, 33 Belotti, 23 Ricci (27'st 3 Belfasti); 8 Aspas (27' st 7 Starita), 4 Cavagna, 21 Barba (18' st 19 La Vigna); 10 Alessandro; 27 Musetti, 29 Abate (36' st 9 Mastroianni).

A disposizione: 22 Bertozzi, 35 Di Maio, 2 Calandra, 11 Frick, 20 Gerevini, 31 Messina.

Allenatore: Fulvio Pea.

AREZZO (3-5-2): 22 Perisan; 13 Muscat (8' st 30 Semprini), 5 Varga, 25 Della Giovanna; 16 Luciani, 8 Foglia (36' st 20 Cenetti), 18 De Feudis, 7 Lulli (8' st 11 Cellini), 4 Sabatino; 10 Cutolo (36' st 21 Benucci), 29 Campagna (24' st 32 Regolanti).

A disposizione: 1 Ferrari, 2 Talarico, 3 Mazzarani, 11 Cellini, 14 Ferrario, 19 Di Nardo, 23 Criscuolo, 27 Belvisi.

Infortunati: 6 Yebli, 9 Moscardelli, 27 Franchetti.

Allenatore: Pavanel.

Arbitro: Andrea Capone di Palermo (Antonio Spensieri di Genova - Alberto Zampese di Bassano del Grappa).

RETI: pt 26' Cutolo, 28' Musetti; st 13' Semprini.

Note - Recupero: 1'+ 4'. Angoli: 4-4. Ammoniti: st 17' Cellini, 27' Battistini, 37' Regolanti.

Serie C girone A 33° giornata

Gavorrano - Cuneo 1-0.

Alessandria - Lucchese 0-0.

Carrarese - Piacenza 2-0.

Giana Erminio - Pisa 2-4.

Pistoiese - Viterbese 0-0.

Livorno - Monza 0-2.

Pontedera - Siena 1-0.

Arzachena - Prato ore 14:30, 30 marzo.

Riposa: Olbia. Articoli correlati:

Pavanel: "Giocando così possiamo lottare fino alla fine per la salvezza" VIDEO

Le pagelle

La classifica del girone A

US Arezzo, asta entro il 20 aprile VIDEO

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre punti d'oro contro il Pro Piacenza (1-2). L'Arezzo riprende la corsa salvezza

ArezzoNotizie è in caricamento