Venerdì, 30 Luglio 2021
Sport

Pro Piacenza-Arezzo, le pagelle. Cutolo trascinatore, Semprini una bella conferma

Voti alti per tutto il reparto difensivo. Le pagelle della retroguardia sono sulla media del 7. Semprini ormai non è più una sorpresa, Cutolo illumina la giornata. In casa Arezzo solo note liete dopo la vittoria in casa del Pro Piacenza con mister...

ArezzoFano7

Voti alti per tutto il reparto difensivo. Le pagelle della retroguardia sono sulla media del 7. Semprini ormai non è più una sorpresa, Cutolo illumina la giornata. In casa Arezzo solo note liete dopo la vittoria in casa del Pro Piacenza con mister Pavanel che è stato ripagato dai cambi apportati nell'undici titolare. Le pagelle di Pro Piacenza-Arezzo.

Perisan 6 - L'unica pecca nella sua prova è quel traversone di Ricci sul quale non riesce a intervenire. Per il resto una prestazione ordinata dove risponde presente alle sporadiche occasioni create dai rossoneri.

Muscat 6,5 - L'infortunio è alle spalle. Gioca di spada più che con il fioretto tenendo alta la concentrazione fino al cambio. (Dall'8 st Semprini 7,5 - Due indizi fanno una prova. Ottimo l'esordio contro il Gavorrano guidando la difesa in un ruolo non suo. Ancora meglio l'ingresso in campo a Piacenza con primo gol tra i professionisti. Il 20enne scuola Juve si sta ritagliando un ruolo sempre più importante).

Varga 7 - Tornato di corsa dal ritiro dell'under 21 slovacca, smaltito l'attacco influenzale, torna a guidare il reparto. Non si è allenato con la squadra negli ultimi giorni eppure la trappola del fuorigioco scatta con regolarità e naturalezza. Contro la fisicità delle punte rossonere non vacilla.

Della Giovanna 7 - Mezzo voto in più ad una prova senza sbavature in difesa e per l'assist fornito a Semprini. Un'altra alternativa che proverà a ritagliarsi spazio.

Luciani 6,5 - Il 4-4-2 della Pro Piacenza era stato allestito anche per insidiare gli amaranto sugli esterni. Le ripartenze qualche problema lo creano sia a destra che a sinistra, ma nel complesso ecco 90' di applicazione e concentrazione.

Foglia 6,5 - Più vivace rispetto alle ultime prove. Torna ad essere il vero Foglia, quello che si getta in avanti creando superiorità nel cercare spazi. (Dal 36' st Cenetti 6 - Entra per dare esperienza. Un buon innesto al rientro dopo un infortunio).

De Feudis 7 - E' il giocatore fondamentale per il 3-5-2 dell'Arezzo. Garantisce filtro ed equilibrio. Contro la mediana dei rossoneri mette in atto una prova di sostanza senza fronzoli soprattutto su un campo che non permetteva di palleggiare.

Lulli 6,5 - Solido e pimpante. Pecca semmai quando in possesso palla prova a risolvere da solo la situazione. Per l'Arezzo ecco un altro acquisto in vista del finale a dir poco rovente di campionato. (Dall'8' st Cellini 6 - Finalmente qualche minuto in più che serve a ritrovare la gamba).

Sabatino 7 - Con i gradi di capitano non concede spazi da quella parte dove i padroni di casa non riescono mai a ripartire. Una certezza.

Cutolo 7,5 - Chissà se sono state anche le parole di Ermanno Pieroni a pungolarlo. Di fatto il 10 si prende la squadra sulle spalle. Palla al piede salta l'uomo come vuole. Si procura il rigore e lo trasforma. (Dal 35' st Benucci 6 - Scampolo di partita per ritrovare la forma giocando per prima cosa con la testa).

Campagna 6 - Tanta corsa, grinta e voglia di ripagare la fiducia di Pavanel. Mezzo voto in più per l'assist a Cutolo nell'azione da cui nasce il rigore per l'Arezzo. (Dal 24' st Regolanti 6 - Entra con un piglio diverso rispetto a sabato scorso contro il Gavorrano. Spende un giallo utile alla causa e lotta per tenere alta la squadra).

Articoli correlati:

Tre punti d'oro contro il Pro Piacenza (1-2). L'Arezzo riprende la corsa salvezza

Pavanel: "Giocando così possiamo lottare fino alla fine per la salvezza" VIDEO

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pro Piacenza-Arezzo, le pagelle. Cutolo trascinatore, Semprini una bella conferma

ArezzoNotizie è in caricamento