menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
arezzo-renate (22)

arezzo-renate (22)

Primi rumors di mercato per l'Arezzo. Perugia su Foglia

Ci sono ancora tre punti in palio, 90' di gioco prima delle vacanze per i calciatori e dell'apertura del mercato invernale. Eppure i primi rumors iniziano a circolare e riguardano anche alcuni giocatori amaranto. Vedi ad esempio Fabio Foglia...

Ci sono ancora tre punti in palio, 90' di gioco prima delle vacanze per i calciatori e dell'apertura del mercato invernale.

Eppure i primi rumors iniziano a circolare e riguardano anche alcuni giocatori amaranto. Vedi ad esempio Fabio Foglia centrocampista classe 1989 arrivato in estate a parametro zero dalla Maceratese. In estate Gemmi aveva vinto la concorrenza del Perugia di Cristian Bucchi che aveva allenato proprio a Macerata il mediano amaranto. Il rendimento di Foglia, sempre tra i migliori, ha attirato l'interesse di alcuni club della serie cadetta. Tra questi a quanto pare ci sarebbe nuovamente il Perugia.

Tra i calciatori che hanno destato interesse in casa Arezzo c'è anche Alessio Luciani seguito anche lui da club della serie cadetta. Che dire poi degli attaccanti. Polidori sta crescendo ma difficilmente si muoverà a gennaio, anzi impossibile, nonostante l'interesse da parte della Serie B. Lo stesso vale per Moscardelli che a quanto pare avrebbe ricevuto le avances del Foggia ma anche questo caso il capitano non si muoverà.

allenamento_Arezzo_Natale14Il mercato di gennaio, definito da Roberto Gemmi come quello più difficile, per l'Arezzo potrebbe essere "sulla difensiva" per evitare ovviamente che i pezzi pregiati possano muoversi. Va detto anche che Foglia e Luciani, tanto per fare due esempi, hanno contratti in scadenza nel giugno del 2018 e per lasciare viale Gramsci sarebbe necessaria un'offerta che garantirebbe al club amaranto una plusvalenza avendo preso i due giocatori a parametro zero.

L'Arezzo però si sta muovendo anche in entrata. Piace Giacomo Cenetti, mediano classe 1989 che Sottili conosce bene per averlo allenato a Bassano, Carpi e Venezia e con il quale ha ottenuto due promozioni. Il giocatore è in uscita dal Bassano, ma per tesserarlo l'Arezzo dovrà liberare un posto nella lista dei 16 over che attualmente è al completo.

Twitter @MatteoMarzotti

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Perché sono affascinanti le donne mature?

  • Calcio

    Triestina-Arezzo. Le pagelle di Giorgio Ciofini

  • Scuola

    "Social ma non per gioco" i corsi per gli studenti di Foiano

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento