menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arbitro_calcio_dilettanti

Arbitro_calcio_dilettanti

Playoff e playout, il regolamento dall'Eccellenza alla Terza categoria

A poche giornate dal termine dei campionati occorre ripassare attentamente il regolamento su playoff e playout dei dilettanti. Dall'Eccellenza alla Seconda Categoria ecco cosa può accadere per la salvezza e la promozione in categoria superiore. E'...

A poche giornate dal termine dei campionati occorre ripassare attentamente il regolamento su playoff e playout dei dilettanti. Dall'Eccellenza alla Seconda Categoria ecco cosa può accadere per la salvezza e la promozione in categoria superiore. E' bene ricordare che in Eccellenza, Promozione e Prima Categoria sono previste tre retrocessioni, in Seconda solo due.

Novità in Eccellenza. Cambiano i playoff nel massimo campionato regionale. La prima salirà in Serie D mentre gli spareggi interesseranno le formazioni dalla seconda alla settima in classifica. Attenzione però. La seconda classificata viene definita mediante la disputa di playoff che si giocano se fra la seconda e la terza classificata se non è presente un distacco pari o superiore ai 10 punti. Partecipano alla fase play off fino a un massimo di sei squadre dalla 2° alla 7° classificata. Le società classificate dalla 4° alla 7° posizione partecipano solo se comprese all'interno di un perimetro che non deve essere pari o superiore a 10 punti dalla terza classificata.

Il calendario prevede un turno preliminare. Se la quarta e la quinta classificate sono fuori entrambe dal perimetro di 10 punti dalla terza classificata non vengono disputate le semifinali. Nel caso solo la quinta sia esclusa la seconda si qualifica direttamente alla finale. Le partite in questa fase saranno disputate in casa della meglio classificata. In caso di parità dopo 90 minuti, la disputa dei tempi supplementari. In caso di ulteriore parità non si disputano i calci di rigore ma supera il turno la squadra meglio classificata.

Semifinali. La seconda classificata gioca una gara di sola andata, in casa, contro la vincente della gara disputata fra la quinta e la sesta. Idem fra la terzaa e la vincente della gara disputata fra la quarta e la settima. In caso di parità dopo 90 minuti, è prevista la disputa dei tempi supplementari. In caso di ulteriore parità non si disputano i calci di rigore ma si qualifica la squadra meglio classificata.

Finale. Le vincenti delle semifinali disputano la gara di finale in campo neutro. In caso di parità di punteggio dopo 90 minuti, vengono disputati i tempi supplementari, in caso di ulteriore parità è dichiarata vincente la squadra meglio classificata. Solo nel caso in cui le due squadre avessero terminato il campionato con lo stesso punteggio in classifica, in caso di ulteriore parità dopo i tempi supplementari, vengono tirati i calci di rigore.

Attenzione ai casi particolari. Se la sesta e la settima classificate sono fuori entrambe dal perimetro di 10 punti dalla terza classificata non viene disputato il turno preliminare. Nel caso solo la settima sia esclusa la quarta si qualifica direttamente alle semifinali. Il regolamento dei play-off (dalla Promozione alla Terza Categoria). Gli spareggi per la promozione riguarderanno le squadre classificate dalla seconda alla quinta posizione. Attenzione però: in caso di arrivo a pari merito verranno presi in considerazioni dapprima gli scontri diretti, la differenza reti negli scontri diretti, la differenza reti in campionato, i gol fatti in campionati e in caso di ulteriore parità si procederà al sorteggio.

La forbice dei 10 punti. Se il distacco tra la 2° e la 5° fosse pari o superiore a 10 punti, la seconda della classe accederà al turno successivo. Se invece tra la 3° e 4° ci fossero 10 o più punti di distacco, la terza della classe accederà alla finale contro la seconda in classifica in campo neutro. Se tra la 2° e la 3° vi fossero 10 o più punti, la seconda in classifica risulterà vincente dei play-off. Le partite verranno disputate in casa delle squadre meglio classificate - tranne la finale - e se dopo il 90? il punteggio fosse in parità si procederà ai tempi supplementari. Se la parità dovesse persistere accederà al turno successo la squadra meglio classificata.

Il regolamento dei play-out dall'Eccellenza alla Prima Categoria. Parteciperanno le ultime quattro classificate, mentre l'ultima della classe retrocederà direttamente. Le squadre si affronteranno in gara unica in casa della meglio classificata. In caso di parità dopo il 90? e i tempi supplementari si salverà la squadra meglio classificata. Il regolamento prevede che la quintultima affronti la penultima, mentre la quartultima affronterà la terzultima.

La forbice dei 10 punti. Se il distacco tra la quintultima e la penultima fosse pari o superiore ai 10 punti, la penultima retrocederà direttamente. Se invece il distacco tra la quartultima e la terzultima fosse superiore o pari a 10 punti, la terzultima retrocederà direttamente insieme a penultima e ultima. In totale retrocederanno tre formazioni per quanto riguarda i campionati di Eccellenza, Promozione e Prima Categoria. Cosa cambia per la Seconda Categoria. Sono previste due retrocessioni che riguarderanno l'ultima della classe e la perdente dei playout. Gli spareggi per non retrocedere, se non dovesse attivarsi la forbice, interesseranno quattro formazioni. In programma 90? al termine dei quali in casi di parità si disputeranno due tempi supplementari. Se dovesse persistere il segno X si salverà la squadra meglio classificata.

La forbice dei 10 punti. In caso di 10 o più punti di distacco tra la terzultima e la penultima non di disputeranno i playout e la penultima retrocederà direttamente.

Niente playout nemmeno se dovesse esserci 10 o più punti tra la quintultima e la penultima. La penultima affronterà la squadra perdente il playout tra quartultima e terzultima.

Se la forbice dovesse presentarsi tra la quintultima e la penultima e tra la squadra quartultima classificata e la terzultima non sarà effettuata nessuna gara di playout, si disputerà direttamente lo spareggio tra la squadra terzultima classificata e la penultima.

Articoli correlati:

Le classifiche Twitter @MatteoMarzotti
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento