Pilia Diego vince il titolo italiano nella Open Cup Over di Misano

Cinquecento piloti erano iscritti al quinto e ultimo Misano Classic Week end in pista FMI della stagione 2017, in programma all’autodromo di Misano Adriatico dal 6 all’8 ottobre Il pilota di Cortona PILIA Diego, portacolori del motoclub Bulldog...

misano-pilota-chiassa

Cinquecento piloti erano iscritti al quinto e ultimo Misano Classic Week end in pista FMI della stagione 2017, in programma all’autodromo di Misano Adriatico dal 6 all’8 ottobre Il pilota di Cortona PILIA Diego, portacolori del motoclub Bulldog Stella Azzurra di Ponte alla Chiassa, dopo tre vittorie consecutive nelle prime tre prove, doveva recuperare uno zero rimediato nella caduta nella gara di Imola lo scorso 3 settembre.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Si presentava dunque all’ultima gara di Misano Adriatico con 4 punti di svantaggio e un alluce ancora fratturato alla ricerca del titolo italiano ancora da assegnare matematicamente.

Nelle prove ufficiali del sabato a bordo della sua Suzuki GSX1000R preparata dalle sapienti mani di Cerofolini Mauro e Petri Angelo , conquistava la seconda posizione in griglia di partenza , nonostante le difficoltà dovute ancora ai postumi della caduta di Imola e al traffico in pista dovuto dai 42 iscritti alla gara.

Dopo tre giri la gara veniva interrotta dalla bandiera rossa per una caduta al “curvone veloce” mentre Pilia era in testa . Nella seconda partenza si portava in seconda posizione e accumulava un notevole vantaggio sull’inseguitore diretto , tale da consentirgli di conquistare il podio che gli consegnava il titolo italiano nella Open Cup Over. Al termine, dopo la premiazione “tradizionale” c è stata anche la premiazione ufficiale dell’intero campionato 2017. Il pilota della Polizia Stradale di Arezzo aggiunge così al suo palmares un altro titolo italiano , oltre a quello nel 2003 nell’endurance , nel 2010 nel trofeo Dunlop e Metzeler, nel 2011 Pirelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento