Pietro Licciardi si è allenato al Ct Arezzo

Una gradita e bellissima sorpresa quella che ci ha fatto Pietro Licciardi, tennista mancino classe 1994 che attualmente gioca per la formazione di Serie A del Tc Sinalunga e che è presente anche nella classifica Atp. Proprio in coincidenza del...

pietro licciardi daniele bracciali

Una gradita e bellissima sorpresa quella che ci ha fatto Pietro Licciardi, tennista mancino classe 1994 che attualmente gioca per la formazione di Serie A del Tc Sinalunga e che è presente anche nella classifica Atp. Proprio in coincidenza del prossimo incontro da disputare con la formazione toscana, il ravennate ha deciso di spendere qualche ora di allenamento al Circolo Tennis Arezzo insieme a Daniele Bracciali, Tommaso Acciai, uno dei nostri ragazzi più interessanti e ad Umberto Sansone. Quest’ultimo si è da poco trasferito ad Arezzo per allenarsi quotidianamente nel nuovo centro allenamento Pro diretto da Daniele Bracciali e Nicola Cavigli.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tanti sorrisi e molto sudore in campo per un allenamento intenso dal forte sapore del professionismo e che tornerà molto utile anche alla nostra giovanissima promessa. Ospitare un giocatore di così alta prospettiva è un onore e un piacere che speriamo di replicare quanto prima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento