Petrarca Pallamano femminile: due titoli e un gol azzurro. Bene anche i ragazzi

Sette giorni di trionfi, in parte annunciati, per la Petrarca Pallamano al femminile. Altri due titoli di campione regionale vanno ad arricchire la straordinaria bacheca della società aretina che allo scontato titolo in under 16, arrivato giovedì...

pallamano-agutoli

Sette giorni di trionfi, in parte annunciati, per la Petrarca Pallamano al femminile. Altri due titoli di campione regionale vanno ad arricchire la straordinaria bacheca della società aretina che allo scontato titolo in under 16, arrivato giovedì grazie al derby contro l'under 14, affianca domenica quello in under 18. Civitavecchia è una squadra tosta ben oltre i nove punti di distacco. Merita il secondo posto nel torneo ed al PalaMecenate per le citte di Romualdi è partita vera, combattuta come forse mai in questo torneo. Le ospiti, che peraltro rappresenteranno il Lazio alle finali Nazionali, ribattono colpo su colpo alle girandole della Petrarca, decisa per orgoglio a mantenere l'imbattibilità pur sapendo che anche in caso di sconfitta il titolo arriverebbe al prossimo turno. Finisce con Arezzo vincente per 32 a 28 fra il tripudio del numeroso pubblico presente al PalaMecenate. D'ora in avanti tutte le partite che restano sono allenamenti per le finali nazionali. Ambizioni poche ma senza limiti.

La ciliegina sulla torta è il primo gol ufficiale di Rebecca Romualdi in maglia azzurra. La sedicenne aretina trova minuti in campo e la soddisfazione della rete nel largo successo dell'Italia impegnata in un test match contro il Kosovo. Il doppio confronto di qualificazione a Svezia 2016 contro l'Ucraina (giovedì a Follonica e domenica a Uzhgorod) sarà altra roba e certo saranno le più esperte a scendere in campo, ma Rebecca ha già dimostrato di meritare il gruppo, bene inserendosi fra atlete che fino a qualche mese fa erano dei miti lontani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I successi femminili fanno passare, per una volta, in secondo piano il settore maschile dove brilla l'under 16 B che passa a Prato con un netto 32 a 23 e prosegue imperterrita l'avvicinamento allo scontro con Fiorentina, impostasi senza problemi contro la Petrarca A, Mancano solo un paio di turni a quella che sarà una vera e propria finale per il titolo e sulla quale avremo modo di tornare.

Falcidiata dagli infortuni e dalle assenze si ferma a Bastia, 23 a 27, la serie B di Saadi. Peccato, perchè la gara è stata combattuta, ma così va il mondo. Arresto casalingo anche in under 14 contro Fiorentina, 19 a 25 il finale. Domenica di passerella al PalaMecenate per l'under 16 femminile contro Follonica (ore 10,00) ma trasferta decisiva a Prato per l'Under 14. Per il triplete è necessario vincere per scavalcare le laniere che, appaiate alla Petrarca, contano su una migliore differenza reti. In campo maschile, ostico l'impegno a Massa Marittima per l'Under 16 B mentre è davvero curiosa la coincidenza che fra sabato e domenica Poggibonsi ospiterà Serie B, Under 16 A ed Under 14. Non si può tornare a mani vuote.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento