Pavanel: "siamo ai piedi di una salita. Conta salvarsi, non importa come"

Testa al campo senza pensare minimamente alla giustizia sportiva che potrebbe cambiare in parte la classifica. E' questa la rotta tracciata da Massimo Pavanel a poche ore dall'ultima partita di campionato. "Quando arriverà l'esito del ricorso...

Massimo_Pavanel_conferenza_Monza3

Testa al campo senza pensare minimamente alla giustizia sportiva che potrebbe cambiare in parte la classifica. E' questa la rotta tracciata da Massimo Pavanel a poche ore dall'ultima partita di campionato.

"Quando arriverà l'esito del ricorso? Penso a giochi fatti - risponde Pavanel - ad ogni modo non credo che influirà molto. Non pensiamoci. Abbiamo solo la possibilità di vincere. Se ci sono dietrologie, e io non ci credo, vincendo le metteremo alle spalle. Siamo ai piedi di una salita davvero ripida. Come ho già detto in passato conta solo salvarsi, non importa come".

Alla luce di questo domani i diffidati saranno comunque in campo?

"Certamente - prosegue Pavanel - dovremo essere bravi a giocare con questo particolare valutando poi anche l'andamento della gara. Magari dopo due o tre falli ravvicinati puoi prendere un giallo anche se l'intervento non è cattivo. Dobbiamo evitare proteste o falli inutili. Se poi dovessero arrivare dei cartellini pesanti vorrà dire che la prossima partita la giocheremo con altri giocatori. Lo abbiamo sempre fatto".

Che Carrarese si aspetta?

"Conosco Baldini. Farà di tutto per fare la partita. Hanno disputato un campionato strepitoso ed è giusto che cerchino il miglior piazzamento possibile. Arrivare quarti permetterebbe loro di saltare il primo turno. Sono però legati ai risultati di altre squadre e magari hanno percentuali inferiori alle nostre che siamo legati ad una partita".

Sarà ancora 4-3-1-2?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
"C'è qualche dubbio come sempre legato a due situazioni - spiega Pavanel - non passiamo mai una notte tranquilla. Sabatino può tornare in gruppo, Perisan no. Yebli non sarà presente per problemi fisici mentre Della Giovanna ha accusato un fastidio".

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento