Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pavanel al debutto: "Giusto mix di emozioni". Un solo dubbio per l'undici titolare

Massimo Pavanel al debutto sulla panchina amaranto e in Serie C recupera D’Ursi per il derby con la Lucchese. Un solo dubbio per l’undici titolare che si baserà su un 4-3-3 con D’Ursi nel tridente. "Sono felice - confessa Pavanel - vivo questa...

Massimo Pavanel al debutto sulla panchina amaranto e in Serie C recupera D’Ursi per il derby con la Lucchese.

Un solo dubbio per l’undici titolare che si baserà su un 4-3-3 con D’Ursi nel tridente.

"Sono felice - confessa Pavanel - vivo questa vigilia con un giusto mix di emozioni che valla dalla tensione all'emozione. Tutte belle sensazioni che svaniscono non appena l'arbitro fischierà il calcio d'inizio".

La prima settimana di lavoro è trascorsa all’insegna dell’intensità che il tecnico ha chiesto a più riprese alla squadra con sedute di lavoro più lunghe rispetto al recente passato.

"Le partite durano 90’ e devi dare il massimo per l’intera durata dell’incontro, quindi servono allenamenti più lunghi e con maggiore intensità".

Testa solo alla Lucchese per spezzare un digiuno interno che non vede il Cavallino vincere in casa dal 27 marzo.

"E' un bel digiuno - aggiunge Pavanel - io guardo i numeri e le statistiche. Per la legge dei grandi numeri dovrà finire questo periodo. A livello psicologico ho trovato una squadra determinata che si è allenata bene e duramente per arrivare nelle migliori condizioni a questa partita. Poi è chiaro, nel calcio c'è anche la sorte che può incidere con un palo o un rimpallo sfavorevole. Noi dobbiamo solo pensare a dare il massimo perchè sarà una gara difficile".

I convocati: Benucci, Borra, Cellini, Cenetti, Corradi, Criscuolo, Cutolo, De Feudis, Di Nardo, D’ursi, Ferrari, Ferrario, Foglia, Franchetti, Luciani, Moscardelli, Muscat, Rinaldi, Sabatino, Talarico, Varga, Yebli, Gerardini.

Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

Video popolari

Pavanel al debutto: "Giusto mix di emozioni". Un solo dubbio per l'undici titolare

ArezzoNotizie è in caricamento